Home / CALABRIA / Intestazione fittizia di beni con l’aggravante mafiosa – Arrestato 30enne

Intestazione fittizia di beni con l’aggravante mafiosa – Arrestato 30enne

I carabinieri della Stazione di Cirò Marina hanno eseguito un ordine di esecuzione di misura cautelare, emesso dal Tribunale di Catanzaro a seguito dell’operazione antimafia “Stige”, a carico di un 30enne rumeno, rintracciato in Romania ed estradato dalle autorità rumene.

Lo stesso è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, poiché ritenuto colpevole del reato di intestazione fittizia di beni con l’aggravante di metodo mafioso.

Leggi qui!

'Ndrangheta, arresti contro cosca Libri

Crotone – Arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto un …