Home / CITTA / Crotone / Camera di commercio Crotone sede d’esame dell’ Universitas Mercatorum

Camera di commercio Crotone sede d’esame dell’ Universitas Mercatorum

Migliorare le competenze e la professionalità del capitale umano del territorio provinciale e regionale al fine di ridurre il mismatching tra chi cerca ed offre lavoro e favorire il consolidamento delle imprese. Queste le prioritarie finalità con cui nella mattina di oggi, martedì 20 marzo, a Roma, presso la sede di Confcommercio nazionale, la Camera di commercio di Crotone e la Confcommercio Calabria Centrale hanno sottoscritto con l’Universitas Mercatorum la convenzione per la creazione a Crotone di una sede d’esame.

A sottoscrivere la convenzione sono stati il presidente della Camera di commercio di Crotone Alfio Pugliese, il Direttore di Confcommercio Calabria Centrale Giovanni Ferrarelli e il Direttore generale del Senato Accademico di Universitas Mercatorum Patrizia Tanzilli, alla presenza del Segretario generale dell’Ente camerale crotonese Paola Sabella, del Docente di economia del lavoro Raffaele Bonanni, del Direttore Generale di Confcommercio Francesco Rivolta e del Presidente della Camera di commercio e Confcommercio di Cosenza Klaus Algieri.

La Camera di commercio di Crotone diventerà a tutti gli effetti sede operativa dell’Universitas Mercatorum in Calabria e si avvarrà della sistematica collaborazione con la rete degli Sportelli informativi che saranno attivati dalla Confcommercio Calabria Centrale presso le sedi di Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia; ciò consentirà agli studenti di poter svolgere tutte le pratiche burocratiche a distanza, seguendo il percorso didattico con modalità telematica e sottoponendosi agli esami direttamente presso la sede camerale.

“La Camera di commercio di Crotone ha tra i propri obiettivi la riduzione del divario tra le aziende che ricercano risorse umane ed i lavoratori stessi – è il commento del Presidente dell’Ente Alfio Pugliese – l’elevato tasso di disoccupazione che contraddistingue la nostra provincia e la regione Calabria più in generale, spesso si basa, infatti, sulla difficoltà delle aziende di trovare risorse qualificate e rispondenti alle proprie esigenze e, al contempo, sulla lontananza dei giovani dal mondo del lavoro. Con iniziative come l’alternanza scuola-lavoro e come con la presente convenzione cerchiamo di qualificare le risorse umane del territorio e avvicinarle al mondo delle imprese, infatti Universitas Mercatorum è per eccellenza l’Ateneo delle imprese”.

Universitas Mercatorum, infatti, rappresenta la prima Startup University italiana, caratterizzata da diversi percorsi accademici, tutti all’insegna dell’innovazione, creata grazie all’inedita partnership pubblico-privata e finalizzata ad offrire un percorso di alternanza di studio a distanza (on line) e lavoro.

“La Confcommercio Calabria Centrale dimostra ancora una volta di essere presente e vicina al territorio – sono le parole del Direttore Giovanni Ferrarelli – mettendo in campo una serie di sportelli informativi volti ad agevolare sia chi già lavora (che potrà così proseguire il proprio percorso di studi) e sia i numerosi studenti che non possono affrontare le spese ed i disagi di spostamento che comporterebbe l’essere universitari fuori sede, ma soprattutto i tanti imprenditori che intendono qualificarsi ulteriormente a vantaggio del consolidamento delle proprie aziende e del miglioramento della competitività sul mercato”.

Soddisfazione è stata espressa anche dal Direttore generale di Confcommercio Francesco Rivolta che ha sovrinteso lo svolgersi dell’iniziativa.

Oltre a numerosi master e corsi di alta specializzazione, per l’anno accademico in corso Universitas mercatorum offre i seguenti corsi di laurea di primo livello (triennale): Gestione di impresa – profilo “Statutario” e gestione di impresa – profilo “Economia digitale”; nonché Scienze del Turismo; ed il corso di laurea magistrale (biennale) in Management, un ampio ventaglio di possibilità che colma il deficit di atenei sul territorio provinciale.

Leggi qui!

Crotone, De Luca su Antica Kroton: “A chi giova che nulla cambi?”

“Sono Assessore all’Urbanistica a Crotone da meno di un anno. O da soli sei mesi, …