Home / CITTA / Crotone / Neonato trovato morto dopo parto in casa, disposta autopsia
Neonato trovato morto dopo parto in casa, disposta autopsia

Neonato trovato morto dopo parto in casa, disposta autopsia

Il sostituto procuratore ha stabilito per il neonato trovato morto dopo parto in casa l’autopsia sul corpicino per chiarire le cause della morte

Sarà l’autopsia, disposta dalla Procura della Repubblica di Crotone, a stabilire le cause del decesso del neonato partorito in casa da una giovane romena in un’abitazione di Rocca di Neto, nel crotonese. Il sostituto procuratore Alfredo Manca, che sta coordinando le indagini condotte dai carabinieri della Compagnia di Crotone, affiderà in giornata l’incarico ad un medico legale che dovrà effettuare l’esame autoptico sul feto. Attraverso l’autopsia, infatti, si dovrà accertare se il feto sia nato morto o se siano sopravvenute altre cause a provocarne il decesso. La madre del neonato è ricoverata nell’ospedale di Crotone, ma le sue condizioni sono giudicate buone. La donna vive in una casa del centro storico di Rocca di Neto insieme ad altri suoi connazionali, forse suoi parenti. Il padre del bambino dovrebbe trovarsi attualmente in Romania. I carabinieri, per acquisire elementi utili alle indagini, hanno sentito i connazionali che erano assieme alla donna nel momento del parto e che avrebbero confermato la versione secondo la quale il bimbo e’ nato morto e per questo è stato lasciato sul letto.

Leggi qui!

Smantellata l’articolazione della‘ndrangheta di Taurianova (VIDEO)

Le complesse investigazioni condotte dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria, congiuntamente al Commissariato P.S. di …