Home / CITTA / Cosenza / Mendicino, si è insediato il Consiglio comunale

Mendicino, si è insediato il Consiglio comunale

Tutti gli eletti in Consiglio comunale a Mendicino sono stati convalidati nel corso della prima seduta. L’assise si è infatti aperta con la verifica delle condizioni di eleggibilità dei consiglieri scelti dai cittadini nelle elezioni amministrative dello scorso 26 maggio.

 

Il Consiglio è composto dal sindaco Antonio Palermo, i consiglieri Angelo Greco, Irma Bucarelli, Ignazio Giordano, Rossella Giordano, Roberto Caputo, Margherita Ricci, Stefano Borselli, Natalie Crea. Nei banchi della minoranza, Francesco Gervasi, Francesca Reda, Raffaele Vena e Mariafrancesca Argento.

 

Prima dei saluti iniziali il primo cittadino ha espresso la propria vicinanza ai titolari di un noto locale cittadino oggetto di un vile gesto, accaduto nei giorni scorsi. Poi ha voluto ringraziare tutti i presenti,  le autorità e i tanti cittadini che hanno preso parte all’assise. «È un onore – ha dichiarato Antonio Palermo – per me guidare per la seconda volta consecutiva la mia Città e farlo a soli 38 anni». Il primo cittadino ha poi ricordato l’importanza dell’impegno politico come la più alta forma di carità citando Papa Paolo VI e il contrasto ad ogni ingiustizia specie verso i più deboli prendendo a prestito le parole di Che Guevara, e infine le Istituzioni come modello educativo per i più giovani riprendendo Don Lorenzo Milani.

Il sindaco Palermo ha poi giurato davanti al Consiglio comunale per il suo secondo mandato.

Nathalie Crea è stata eletta presidente del Consiglio, carica che già aveva ricoperto nella scorsa legislatura, vicepresidente Margherita Ricci che ricopre anche il ruolo di capogruppo di maggioranza.

 

Infine, il sindaco Palermo ha elencato i punti programmatici su cui si svilupperà l’azione di governo nei prossimi anni.

Leggi qui!

Incendi: Particolare attenzione al Parco del Pollino

Il Parco del Pollino ed in particolare l’area ricadente il Comune di Orsomarso sono particolarmente …