Home / CALABRIA / I tedeschi hanno scelto la Calabria per il Cooking Star 2019

I tedeschi hanno scelto la Calabria per il Cooking Star 2019

“La Calabria è la proiezione dell’Europa nel Mediterraneo.Possiede 800 chilometri di costa, tre parchi nazionali ed un parco regionale. Il Parco del Pollino, che si trova a pochi passi da Villapiana, è il più grande parco d’Europa. La nostra è una regione che ha bellezze paesaggistiche e naturalistiche inestimabili in cui si passa rapidamente dal marealla montagna, unica regione dove tutto ciò è possibile. Una volta le distanze rendevano questa regione marginale, difficilmente irraggiungibile, lontana dall’Europa e dal vostro Paese.

Oggi non è più così. Le distanze si sono abbattute e la Calabria si sta imponendo all’attenzione di milioni di persone che vogliono trascorrere qui le loro vacanze. Vi ringrazio per aver scelto come luogo in cui svolgere il più grande concorso di cucina amatoriale della Germania la nostra terra, che è la patria della Dieta Mediterranea. Vi invito a scoprire la qualità e le peculiarità dei nostri prodotti, ad ammirare i colori e i sapori di questa che è la prima regione in Italia per produzioni biologiche. Siamo stati i primi a vietare l’uso dei pesticidi e degli anticrittogamici nelle produzioni agricole. Vi auguro un ottimo soggiorno, ma soprattutto vi invito a scoprire il territorio che è fuori da questo villaggio. Oltre al mare potrete ammirare scenari veramente incantevoli e mozzafiato, incontraretradizioni, scoprire un patrimonio culturale che fa della Calabria una terra unica al mondo. Proprio a due minuti da qui potrete visitare gli scavi archeologici dell’antica Sibari.

Qui siamo sul percorso della Magna Grecia. Benvenuti, quindi, in questa terra che è ricca di storia, cultura, tradizioni ed enogastronomia di altissima qualità. Sono molto contento di essere venuto qui stasera, in questa prima fase di avvio di questo bellissimo villaggio per esprimere gli auguri e le congratulazioni ai tanti imprenditori che si sono fatti avanti per realizzarlo e per ringraziare Aldiana. La nostra collaborazione sarà sicuramente un fattore di crescita e di rafforzamento dei rapporti di amicizia tra la nostra regione e il vostro Paese”.

Con queste parole il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha dato il benvenuto ai partecipanti alla sfida finale a tema “Bella Italia” di Cooking Star 2019, il più grande concorso tedesco di cucina amatoriale organizzato dal magazine EatSmarter che ha scelto Villapiana e la Calabria, all’interno dello splendido contesto del resort di nuova apertura “Aldiana Club” per il grande appuntamento conclusivo.

Per prepararsi all’ultimo scontro, i finalisti hanno avuto l’opportunità di visitare diverse località calabresi, Oriolo, Rossano, Civita, Altomonte, per conoscere le specificità delle produzioni locali e carpire i segreti in cucina di rinomati chef come Biagio Girolamo e Nino Rossi (1 stella Michelin).

Dopo un lungo percorso di eliminazioni, gli ultimi tre gruppi di cuochi finalisti, guidati dai rispettivi coach, si sono cimentati con i prodotti calabresi, i veri protagonisti di questa gara ai fornelli.

Un grande evento con grandi sponsor per una altrettanto grande stagione estiva in partenza, che registra già il segno più nelle prenotazioni e che vede la promozione enogastronomica lavorare sinergicamente con quella turistica per raccontare e far dialogare l’offerta delle aree costiere con la ricchezza dell’entroterra e i suoi borghi,al fine di intercettare un pubblico, quello proveniente dalla Germania, che continua a crescere verso la Calabria, con specifiche esigenze di accoglienza e accomodation. Non casuale infatti, come location per l’evento, la scelta dell’Aldiana Club, il resort della holding tedesca Thomas Cook, tra i più grandi player del turismo di lusso, voluto e progettato dalla società T&D Exclusive delle famigliecalabresi Grecoe Congedo,anch’esse presenti all’evento con alcuni delegati, con il preciso intento di attrarre il turismo tedesco. I numeri sono confortanti: sono già 70 mila le presenze prenotate per questa stagione ed è ancora solo l’anno di avvio.

Alla manifestazione, oltreal Presidente Oliverio, sono intervenuti l’Amministratore delegato di Aldiana Club-Gruppo Thomas Cook, Patrick Braendle, il general manager dell’Aldiana Club di Villapiana, Massimo Martina e il manager di EatSmarter, Martin Fischer.La prestigiosa giuria,composta dallo chef tedesco due stelle Michelin Dirk Luther, dalla presidentessa di Assapori-Consorzio di qualità della ristorazione calabrese, Concetta Greco, da Chris Altenhain per Aldiana Club, da Tobias Wulfmeyer per Miele e da AnnabelleNießper la rivista EatSmarter, ha decretato vincitori Lars Zimmer e Frank Hansen, guidati dal coach Bettina Seitz

Leggi qui!

In arrivo in Calabria 86 nuovi agenti di penitenziaria

«Sono estremamente soddisfatta per quanto comunicato dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e dal sottosegretario …