Home / CITTA / Cosenza / Cosenza – Al liceo “Telesio” si festeggia il “7xMille”

Cosenza – Al liceo “Telesio” si festeggia il “7xMille”

Pubblico delle grandi occasioni quello che ieri, martedì 12 marzo, ha riempito l’Aula Magna del Liceo Classico ‘Telesio’ di Cosenza per la ormai tradizionale conferenza stampa evento di analisi e commento dei numeri delle iscrizioni al nuovo anno scolastico e dei risultati che la scuola sino ad oggi ha raggiunto anche con parametri di riferimento nazionali ed internazionali.

La conferenza aveva l’intrigante titolo ‘7xMille’ ed ha visto gli interventi, oltre che del Dirigente Scolastico, ing. Antonio Iaconianni che ha presentato la scuola, i numeri ed i risultati straordinari ad oggi raggiunti in termini di iscrizioni e di visibilità della scuola a livello nazionale ed internazionale anche grazie ad una serie di progetti di interscambio culturale che vedono il Liceo cosentino sempre in prima fila; il magistrato Donatella Donato e l’intervento conclusivo, non programmato, di Carlo Maria Gallucci Calabrese, pro Rettore università Ramon Llull di Barcellona (URL) e Ordinario di marketing dell’ESADE (URL).
I lavori sono stati magistralmente coordinati dalla giornalista Raffaella Salamina.
Il dirigente scolastico del Liceo Classico ‘Telesio’ di Cosenza, ing. Antonio Iaconianni, poco prima dell’inizio ha dichiarato ai numerosi cronisti presenti: «Vi ringrazio, anzitutto, per essere venuti in tanti e per l’attenzione che sempre riservate sulle vostre testate, locali e nazionali, al nostro Liceo: rendete un prezioso servizio che ci permette di far conoscere all’Italia tutta che il nostro Meridione è fatto anche di straordinarie eccellenze come il Liceo ‘Telesio’ di Cosenza. Ebbene si – ha continuato il Preside – siamo la scuola dei primati, ci piace essere la scuola dei primati, e quest’anno siamo l’unica scuola in Italia a festeggiare il ‘7xMille’. Si tratta, ovviamente, di una formula di comunicazione e di impatto che abbiamo riservato a questa manifestazione, ma che cela un significato profondo: 7 anni di Progetto Telesio, di mia dirigenza, di enormi sacrifici e di tantissime soddisfazioni per dare ai nostri conterranei un’opportunità nuova, di una scuola moderna, per togliere con la formazione e la cultura il nostro Sud dall’isolamento. Abbiamo creato in questi 7 anni un’isola felice, un’eccellenza nazionale! E poi Mille è il numero di studenti (che in realtà supereremo) che il prossimo anno frequenteranno il nostro istituto, quindi un plauso doveroso va a quanti, docenti e personale ATA, ogni giorno si spendono per essere eccellenza e per continuare ad avere un così evidente consenso delle famiglie che sempre più numerose ci danno il privilegio della scelta. Ringrazio poi – ha concluso Iaconianni – gli illustri ospiti che hanno voluto commentare con noi questi risultati e questa nostra idea di scuola: il magistrato Donatella Donato, nonché l’ottima moderatrice Raffaella Salamina ed il prof. Carlo Maria Gallucci Calabrese, nostro illustre conterraneo, che ci ha onorato di un suo breve, ma toccante intervento conclusivo. E’ ormai il quarto importante evento di comunicazione che facciamo e, con un pizzico di orgoglio possiamo dire che nel panorama nazionale la comunicazione della nostra scuola rappresenta un fiore all’occhiello portata avanti con professionalità e tanti sacrifici da me e dai miei più stretti collaboratori. Siamo, lo dicono i dati, i primi anche in questo! Buon lavoro a voi tutti e buon 7xMille a noi del Telesio!».

Leggi qui!

L’Arpacal qualifica le acque destinate alla balneazione di Trebisacce eccellenti

Le acque del Comune di Trebisacce destinate alla balneazione sono state classificate dall’Arpacal come ECCELLENTI. …