Home / CITTA / Cosenza / (VIDEO)Ospedali da incubo in Calabria. Oliverio sbatte la porta in faccia alle Iene

(VIDEO)Ospedali da incubo in Calabria. Oliverio sbatte la porta in faccia alle Iene

E’ andato in onda ieri sera il secondo round dell’ inchiesta de Le Iene sugli ospedali da incubo e la malasanità in Calabria, e pare siano andati a chiedere conto di questo sfascio sanità al presidente della Regione Calabria Mario Oliverio a San Giovanni Fiore.

 

“Un testimone ha denunciato i lavori in corso in un ospedale della Calabria mentre i pazienti erano ancora nelle stanze in Rianimazione. Ha chiesto la sospensione del cantiere – si legge sul sito della trasmissione –  e si è ritrovato minacciato da Pino Iannacci, il genero di un esponente della ‘ndrangheta”

Dopo aver denunciato quei lavori, mi è venuto a trovare Pino Iannacci, il genero di Pesce di Rosarno”, appartenente a uno dei clan più potenti. A dirlo è un testimone che – come si legge ancora sul sito –  riferisce come dietro gli ospedali della Calabria ci sia l’ombra della ‘ndrangheta.

 Gaetano Pecoraro è tornato a vedere l’ospedale di Polistena. Tra perdite d’acqua, infissi che si staccano e porte antipanico chiuse, c’è il reparto di rianimazione completamente nuovo.

Lavori realizzati per 300mila euro in una struttura in cui il pronto soccorso è senza macchinari per i pazienti. “Il costo è passato da 80mila a 280mila euro. Hanno rotto i muri e le porte con i malati dentro nei letti”, dice il testimone. Questa struttura costa alle casse della Regione 8 milioni all’anno.

Tutto questo com’è possibile? Gaetano Pecoraro l’ha chiesto alla ministra della Salute. “Siamo messi molto male lì ognuno fa quello che gli pare e nessuno gli dice che non si fa così”, dice Giulia Grillo. “L’unico responsabile è il presidente della Regione. Noi stiamo cercando di capirlo”. Perché lì c’è un problema che si chiama ‘ndrangheta. “E certo”, conferma Grillo.

GUARDA QUI IL SERVIZIO DE LE IENE

Leggi qui!

Tentato omicidio, estorsioni e furti: 15 fermi nel Cosentino

Dalle prime luci dell’alba, a Corigliano Rossano e Trebisacce, è stata eseguita vasta operazione del …