Home / CITTA / Cosenza / Cosenza,Morra e Sileri(M5S): “Pronto soccorso sottodimensionato, ci batterem’

Cosenza,Morra e Sileri(M5S): “Pronto soccorso sottodimensionato, ci batterem’

«Abbiamo visitato l’ospedale dell’Annunziata di Cosenza riscontrando un’evidente carenza di personale sanitario; sicuramente competente, generoso e motivato quello presente che, nonostante le difficoltà, riesce ad erogare il servizio ai pazienti» – lo affermano il Presidente della Commissione sanità Pierpaolo Sileri ed il Presidente della Commissione antimafia Nicola Morra al termine della visita effettuata nella giornata di sabato 19 gennaio durata più di due ore.

Sileri e Morra proseguono: «La carenza del personale è strutturale ed interessa medici, infermieri ed operatori socio sanitari (OSS). Il pronto soccorso ed alcuni reparti specialistici -puntualizza Sileri – riescono a sopportare il peso dell’affluenza dei pazienti grazie a turni estenuanti, per cui i dipendenti sono costretti a sopperire alle mancanze organizzative e di personale per continuare ad erogare il servizio. Abbiamo verificato un sovraffollamento ai limiti dell’accettabilità presso il pronto soccorso dato da due fattori: lo scarso filtro delle strutture ospedaliere periferiche -che vanno evidentemente potenziate- ed il sottodimensionamento del pronto soccorso (pare che quello dell’Annunziata sia solo un terzo di quanto è effettivamente necessario per poter erogare un servizio che restituisca dignità ai cittadini)».

«Speriamo di poter continuare a costruire un dialogo con le istituzioni e con il personale sanitario – concludono Sileri e Morra – raccogliendo segnalazioni e suggerimenti utili a migliorare la sanità calabrese, sanzionando comportamenti ed atti contrari al diritto alla salute dei cittadini calabresi qualora vengano ravvisati».

Leggi qui!

Cosenza – Unical, politologi a confronto sul liberalismo di Bruno Leoni

Si svolgerà all’Università della Calabria, mercoledì 20 marzo, un seminario su Bruno Leoni (1913-1967), grande …