Home / CITTA / Cosenza / Corigliano-Rossano, Molinari: “Strisce pedonali sparite e buche pericolose”

Corigliano-Rossano, Molinari: “Strisce pedonali sparite e buche pericolose”

Situazione insostenibile, per tutti i cittadini dell’area di Corigliano e in ogni angolo del territorio. Buche stradali, o meglio voragini e crateri all’aperto, con grave pericolo per l’incolumità degli stessi cittadini. Oggi, a denunciare la situazione, con annesse problematiche, è Anna Molinari, stimata insegnante e dinamica portavoce del Comitato popolare “Insieme per Cantinella”.

“La nostra frazione di Cantinella, sempre più vasta e nella quale insistono numerose abitazioni, uffici ed attività commerciali e produttive, è dimenticata da tutti. Basta fare un giro nel centro del borgo – dichiara Molinari – per rendersi immediatamente conto della situazione di grave rischio per automobilisti e pedoni. Dinanzi ad un tabacchino un’evidente situazione di pericolo, per la quale il Comune non ha inteso ancora intervenire. E cosa dire, poi, delle strisce pedonali ormai scomparse, proprio nei pressi del supermercato e dello storico bar Vuono? Tutti, dai residenti agli operatori commerciali di Cantinella, chiediamo celeri ed efficaci soluzioni. Nei prossimi mesi, come avviene da anni, i soliti noti torneranno a bussare alle nostre porte per chiedere il voto dopo essersi dimenticati di Cantinella, della sua gente, delle sue problematiche. Siamo stanchi di aspettare e chiedere, quasi elemosinare elementari diritti poiché qui paghiamo regolarmente tutte le imposte comunali a fronte di zero servizi”.

Leggi qui!

M5S: “Oliverio, gestione disastrosa dei rifiuti in Calabria”

«Come sempre il governatore Mario Oliverio ignora la disastrosa gestione dei rifiuti in Calabria, confermata …