Home / CALABRIA / Cosenza, soldi per viaggi e hotel: indagato il sindaco Occhiuto: ‘Ho denunciato io’

Cosenza, soldi per viaggi e hotel: indagato il sindaco Occhiuto: ‘Ho denunciato io’

Il Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto ed il suo ex segretario Giuseppe Cirò sarebbero finiti nel registro degli indagati della Procura di Cosenza.

A rendere nota la vicenda è “Il Quotidiano del Sud”. Sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti sarebbero finite alcune spese relative a voli aerei e pernottamenti in hotel giustificate come “missioni istituzionali” che, in realtà, non troverebbero alcun tipo di riscontro.

La cifra è quantificabile in circa ottantamila euro. Il Primo Cittadino di Cosenza ha confermato di essere indagato e di esser stato lui stesso a denunciare il suo assistente, reo di falsificare le missioni in oggetto.

“Da anni – ha detto Occhiuto – subisco persecuzioni mediatiche diffamatorie, vergogne e intollerabile”.

“Ritenevo Cirò una persona efficiente, solo dopo – ha ammesso – mi sono accorto che tradiva di nascosto e  in modo subdolo la mia fiducia”.

“Più volte mi è capitato di essere tradito da collaboratori, ma ho perdonato senza ricorrere all’autorità giudiziaria come il mio carattere mi ha fatto fare. Stavolta, però, non potevo non denunciare in quanto si trattava di un grave di reato che avrei commesso. Non erano questioni di casa mia, ma di quattrini che appartengono ai cosentini”.

Leggi qui!

Vibo Valentia – Scuola e carabinieri insieme per la legalità

La scuola e l’Arma dei Carabinieri camminano a braccetto a Vibo Valentia per diffondere la …