Home / CITTA / Cosenza / Tragedia Raganello, Tansi (Protezione Civile):’Non sappiamo quanti dispersi ci sono’

Tragedia Raganello, Tansi (Protezione Civile):’Non sappiamo quanti dispersi ci sono’

La piena del torrente Raganello, nel Comune di Civita di Castrovillari, che, nel pomeriggio di ieri, ha trovolto un gruppo organizzato una serie di escursionisti ed altri che avevano avuto accesso autonomo ad un’area molto frequentata da quanti amano al canyoning.

Nelle operazioni di salvataggio è impegegnata anche la Protezione Civile. A parlare, tra gli altri, c’è stato Carlo Tansi, capo regionale. “I dispersi – ha etto – in questo momento ovrebbero essere cinque, ma è ancora difficile avere un quadro chiaro perchè erano diversi i gruppi sparsi e abbiamo ricevuto diverse segnalazioni al nostro numero verde. Le vittime sono state tutte identificate, mentre i feriti sono distribuiti tra gli ospedali di Castrovillari, Cosenza e Rossano”.

Le salme, per il momento, sono state trasportate presso la palestra di Civita di Castrovillari dove, via via, stanno affluendo i parenti delle vittime.

Leggi qui!

Rende (Cs) – Carenza idrica, manovre aggiuntive dei tecnici di acque potabili

Ieri, durante il consiglio comunale di Rende, il direttore di Acque Potabili e Servizi Idrici …