Home / CITTA / Cosenza / Laghi di Sibari: si muove il centrodestra

Laghi di Sibari: si muove il centrodestra

Una serie di misure per il rilancio dei Laghi di Sibari.

Il piano del centrodestra calabrese per ridisegnare le prospettive future del centro nautico sibarita, coi suoi 2.500 posti barca uno dei più importanti porti turistici del Mediterraneo, sarà illustrato Martedì 21 Agosto, nel corso di un incontro pubblico che si terrà proprio ai Laghi, con inizio alle 17.15, al lido “Tamerici”. All’iniziativa, promossa dal gruppo consiliare regionale della Casa delle Libertà, prenderanno parte i rappresentanti del centrodestra in Consiglio regionale: tra quanti hanno già annunciato la loro presenza, oltre al capogruppo della Cdl Gianluca Gallo e al suo collega di gruppo Giuseppe Pedà, anche Fausto Orsomarso (FdI, capogruppo del Misto), Claudio Parente (capogruppo di FI) ed i consiglieri Mimmo Tallini (segretario questore, FI), Baldo Esposito (Ncd), Vincenzo Pasqua (FI-Misto), Alessandro Nicolò (FdI-Misto). «Un governo regionale che ha incentrato la propria campagna elettorale sullo sviluppo di Sibari – osserva Gallo – in quattro anni ha trovato il tempo per farsi vivo da queste parti soltanto un paio di settimane fa, agli inizi di Agosto, per rivendicare i risultati di una legge nata su iniziativa del centrodestra e provare a far dimenticare le proprie gravi negligenze ed omissioni nei riguardi della Sibaritide. Una passerella finita la quale il centro nautico è rimasto una volta ancora da solo coi suoi problemi». Un atteggiamento severamente censurato dal centrodestra calabrese, che adesso scende in campo per mettere sul tavolo proposte e idee sulle quali verificare l’effettiva volontà di Oliverio e del centrosinistra in ordine al futuro dei Laghi di Sibari. «Il tempo degli annunci è finito», incalza Gallo: «Insieme ai colleghi del centrodestra, che con noi sostengono questa iniziativa, indicheremo azioni che consideriamo essenziali per l’avvenire del porto, la cui ripresa è essenziale per la crescita di tutta la Calabria. Le formalizzeremo a breve anche nelle sedi istituzionali e su di esse andremo al confronto con la maggioranza, in piena trasparenza e sotto gli occhi dei calabresi». Non mancherà una riflessione sul percorso di costruzione della nuova identità del centrodestra calabrese. «Ne parleremo insieme», conferma Gallo, rinviando per i dettagli alla manifestazione del 21 Agosto, che sarà preceduta da un sopralluogo in barca al canale Stombi, ancora parzialmente ostruito dalla sabbia. Quindi, subito dopo, il faccia a faccia col pubblico, all’ombra delle tamerici sibarite.

Leggi qui!

Cosenza – Coldiretti Peperoncino Festival 200 mila visitatori

Si è chiusa la ventiseiesima edizione del Peperoncino Festival di Diamante (CS), cinque giorni piccanti …