Home / CALABRIA / Rende (CS) – Minaccia ex moglie con coltello da cucina, arrestato 59enne

Rende (CS) – Minaccia ex moglie con coltello da cucina, arrestato 59enne

I carabinieri di Rende hanno arrestato una persona per il reato stalking. Si tratta di un 59enne di Rende al quale i militari operanti hanno notificato all’uomo l’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa dal Tribunale di Cosenza. Il provvedimento scaturisce da una serie di minacce e atti persecutori posti in essere dall’uomo nei confronti della propria moglie, con cui è in fase di separazione. Il 59enne l’avrebbe tempestata di messaggi e telefonate dal contenuto funesto “sei morta… hai finito di campare… non ci sarà posto dove potrai rifugiarti” ed in una circostanza avrebbe minacciato la donna con un coltello da cucina, costringendola ad allontanarsi definitivamente dall’abitazione in cui vivevano. L’uomo, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

Leggi qui!

Oliverio al Forum PA di Roma: “Formeremo mille giovani con competenze digitali”

La Regione Calabria risponde alla crisi occupazionale con un bando innovativo con cui, prima tra …