Home / CITTA / Cosenza / Bimbi maltrattati da maestre nel cosentino, Marziale: “Mi costituirò parte civile”

Bimbi maltrattati da maestre nel cosentino, Marziale: “Mi costituirò parte civile”

“Mi costituirò parte civile contro le donne che hanno maltrattato i bimbi a San Giorgio Albanese e chiedo all’amministrazione comunale di fare altrettanto”.

E’ quanto dichiara Antonio Marziale, Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria.

“Proprio nei giorni scorsi, sono stato ammesso parte civile contro il branco che ha violentato ripetutamente una minorenne a Melito Porto Salvo. È la prima volta, in senso assoluto, che un Garante si costituisce parte civile” – afferma Marziale.

“Qualsiasi forma di violenza contro i bambini – conclude il Garante – è da considerarsi crimine contro l’umanità e tutti siamo chiamati a rafforzare la tutela e la difesa dei minori nella maniera più concreta e meno parolaia possibile. Da qui la mia decisione. Ai carabinieri di Corigliano, al Procuratore della Repubblica di Castrovillari Eugenio Facciolla ed al Sostituto Valentina Draetta, il mio più sincero ringraziamento per l’encomiabile lavoro”.

Leggi qui!

La pizza più buona d’Italia? Si mangia in una pizzeria calabrese

La pizza più buona d’Italia a Napoli?  No e neanche a Roma. Secondo i dati …