Home / CITTA / Catanzaro / #OggiProtagonistiTour – Confronto tra gioveni e Istituzioni a Catanzaro

#OggiProtagonistiTour – Confronto tra gioveni e Istituzioni a Catanzaro

C’era anche una delegazione di Youth Workers europei del nuovo “Global Youth – Jungi Mundu” creato in seno alla EUROCOOP di Camini (RC) a Catanzaro, venerdì scorso, per la tappa calabrese del percorso nazionale #OggiProtagonistiTour, promosso dall’Agenzia Nazionale per i Giovani-ANG, insieme al Dipartimento per le Pari Opportunità, al Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri,  con l’obiettivo avvicinare le giovani generazioni alle istituzioni pubbliche nazionali ed europee.

 

L’obiettivo del tour #OggiProtagonisti è quello di incontrare giovani under 35 su tutto il territorio italiano per discutere insieme ai rappresentanti istituzionali tematiche legate al mondo giovanile, alle pari opportunità, ai modelli positivi. L’intento è quello di generare connessioni virtuose tra giovani, istituzioni e stakeholder su temi come il futuro, l’istruzione, le dipendenze, l’innovazione, lo spopolamento. Dopo le altre otto regioni italiane già attraversate, il tour #OggiProtagonisti ha fatto tappa in il 4 luglio a Catanzaro (evento coordinato da Sarah Procopio) prima di ripartire alla volta di Palermo per la data conclusiva del 6 luglio.

Per la Eurocoop Jungi Mundu, presieduta da Rosario Zurzolo, erano presenti Maria Stella Tassone e John Hampson, dello staff che si occupa della mobilità transnazionale, e Douaa Alokla, una ragazza siriana ospite del progetto di accoglienza SPRAR che sta studiando con buone probabilità di inserirsi in questo settore.

Nel momento chiamato “Piazza Social”, la delegazione proveniente da Camini, ha avuto l’opportunità di raccontare a un pubblico giovanile gli sviluppi dei sei progetti europei attualmente in fase di implementazione, sia come capofila sia come partner, negli ambiti tematici di interesse della manifestazione, dalle iniziative di solidarietà internazionale grazie ai Corpi Europei di Solidarietà al benessere giovanile inserito tra gli obiettivi della Strategia europea per la Gioventù 2019-2027 così come nelle attività di mobilità transnazionale del progetto “GOOD PRACTICES FOR A BETTER YOU(th). Empowering youth well-being – GOOD4YOU(th)” che è rientrato nella graduatoria di merito tra quelli finanziati nel 2019 attraverso il programma “Erasmus+2014-2020: Gioventù in Azione” gestito per l’Italia dall’Agenzia Nazionale per i Giovani-ANG.

Leggi qui!

Bomba carta esplode davanti a un’abitazione

Una bomba carta è stata fatta esplodere ieri sera in una traversa di via del …