Home / CITTA / Catanzaro / Lamezia Terme, Processo Eumenidi: pm chiede rinvio a giudizio per indagati
Sacal GH, accordo con i Sindacati: valutazione dei dipendenti punta sul merito

Lamezia Terme, Processo Eumenidi: pm chiede rinvio a giudizio per indagati

Si è tenuta l’udienza preliminare del processo Eumendi. L’inchiesta che due anni fa aveva messo sotto la lente la Sacal, società che gestisce i tre aeroporti calabresi. Corruzione, peculato, falso, abuso d’ufficio e varie forme di concussione, questi i reati contestati, a vario titolo, ai 21 indagati.

Il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio di tutti gli imputati. Presente la parte civile Sacal con l’avvocato Michele Cerminara, il comune di Lamezia Terme, con l’avvocato Caterina Restuccia e l’avvocato Rosario Giuffrè per la Regione Calabria. Sono poi intervenuti, nella stessa seduta, le difese degli imputati: l’avvocato Lucio Canzoniere per Gianpaolo Bevilacqua ed Angela Astorino e l’avvocato Domenico Zaffina per Torquato Pasquale. Si proseguirà il 13 giugno per la discussione degli altri imputati.

Tra i 19 indagati, Massimo Colosimo, Ester Michienzi, Pierluigi Mancuso, Sabrina Mileto, Angela Astorino, Luigi Silipo, Giuseppe Gatto, Floriano Noto, Giuseppe Vincenzo Mancuso, Vincenzo Bruno, Giuseppe Mancini, Floriano Siniscalco, Emanuele Ionà, Bruno Vincenzo Scalzo, Gianpaolo Bevilacqua, Marcello Mendicino, Pasquale Clericò, Ferdinando Saracco, Pasquale Torquato.

 

Leggi qui!

Catanzaro: depuratore di Lido, sabato 15 giugno iniziativa pubblica dei 5 Stelle

A proposito delle condizioni del depuratore di Catanzaro Lido, su iniziativa degli attivisti catanzaresi il …