• Home / CITTA / Catanzaro / Soveria Simeri, due giorni all’insegna della donazione con Avis

    Soveria Simeri, due giorni all’insegna della donazione con Avis

    Due giorni all’insegna della prevenzione e della salute a Soveria Simeri.

    Fra sabato e domenica, infatti, la piccola comunità del catanzarese ha potuto, innanzitutto, accogliere nella sala consiliare delle brevi quanto intense e ricche lezioni su Pronto Soccorso e le fondamentali salva-vita manovre di disostruzione delle vie aeree del bambino. Aula gremita, qualcuno anche fuori dalla sala, ma “vi saranno altre occasioni”, garantiscono dall’Avis Comunale, ed un pubblico fortemente interessato, che non si è risparmiato nel porre domande.
    Altro dato importante, acquisito nella giornata di domenica, è la donazione straordinaria e non trimestrale che si è tenuta giorno 5. “Un successo”, afferma il Dott. Grande Francesco, neo Presidente della sezione comunale dei donatori “34 donazioni, di cui 16 nuovi donatori, quasi tutti giovani. Va aggiunto che 10 nuove donazioni non sono state accettate perché arrivate oltre le ore 10.00, e 9 sono state rinviate perché in auto autoemoteca si possono fare al massimo 2 donazioni contemporaneamente. 4, invece, i non idonei”. Numeri importanti, visto anche il rinnovamento e la riorganizzazione che che la sezione ha operato. Da ringraziare, anche, AVIS Regionale che, afferma il Presidente Provinciale Franco Parrottino, ha acquistato un defibrillatore completo di teca da posizionare all’esterno, regalandolo alla comunità di Soveria Simeri. “Ci teniamo a ringraziare l’amministrazione comunale, disponibile con l’associazione”, conclude Grande.
    Non solo donazione, ma anche prevenzione: una nuova strada per avvicinare la sanità al cittadino.