Home / CITTA / Catanzaro / Catanzaro – La cooperazione come opportunità

Catanzaro – La cooperazione come opportunità

“Il lavoro per decreto non esiste. La cooperazione è il perno del sistema per la costruzione di lavoro vero, quello che rimette al centro gli interessi generali rispetto a quelli particolari, che costruisce una alternativa credibile aumentando la capacità di relazioni tra le istituzioni, il mondo cooperativo e delle rappresentanze.

La cooperazione è una opportunità. Ma di ogni specifica realtà devono essere valorizzate le caratteristiche e le capacità, in modo che queste diventino uno degli elementi del ‘sistema Calabria’ capace di farci crescere”. Tira le somme della prima tavola rotonda svolta nel corso dell’Undicesimo congresso di Legacoop regionale Calabria – tenuto questa mattina nella sala conferenze del Grand Hotel Paradiso a Catanzaro – l’assessore regionale al Lavoro, Angela Robbe, che ha guidato saldamente l’organizzazione fino allo scorso 13 aprile, quando è stata chiamata dal governatore Mario Oliverio al prestigioso incarico, riconoscimento del lavoro importante e della competenza maturata sul campo. La prima tavola rotonda, moderata dal giornalista Antonio Cantisani, ha animato un articolato dibattito sul tema degli strumenti legislativi per le politiche attive del lavoro, alla presenza – oltre che dell’assessore Robbe – di Tonino Russo, segretario Cisl Calabria; Claudio Liotti, presidente regionale reggente di Legacoop Calabria; Gennaro Raso, presidente AGCI Calabria; Franco Belmonte, direttore CIA Calabria, Enrico Mazza, presidente sezione servizi Unindustria Calabria e Alessandro Viola, responsabile istruttoria e sviluppo Cooperazione Finanza impresa.

Leggi qui!

Inammissibile il ricorso della Regione contro il Decreto Sicurezza

“Nel prendere rispettosamente atto – dichiara il presidente della Regione Mario Oliverio – del contenuto …