Home / CITTA / Catanzaro / In Calabria la Ciclostaffetta della Pace

In Calabria la Ciclostaffetta della Pace

Sono partiti in 45 da Roma alle prime luci dell’alba di sabato scorso, dal Baobab Experience, con l’obiettivo di raggiungere subito Napoli, Comune che ha subito ufficializzato il proprio patrocinio e supporto istituzionale all’iniziativa nazionale.

I ciclo-amatori della Ciclostaffetta della pace che hanno poi attraversato l’Ardeatina e l’Appia arrivando prima in Campania ed in seguito in Basilicata. Adesso, si trovano da un paio di giorni in Calabria e domani dovrebbero arrivare a Riace, passando anche da Caulonia per un abbraccio a Mimmo Lucano, sindaco sospeso e artefice del modello di accoglienza che ha reso famoso il piccolo borgo della Locride.
L’iniziativa nazionale farà anche una breve tappa intermedia a Badolato(Catanzaro), paese dell’accoglienza-ospitalità e solidarietà in un momento informale di benvenuto e interscambio con gli ospiti dello Sprar, rappresentanti delle istituzioni cittadine e di alcune associazioni del territorio.

Leggi qui!

Lo sfogo di Oliverio: “Tre mesi bui. Lasciato segno indelebile”

” È stato un inverno lungo e freddo quello che ci lasciamo alle spalle. Un …