Home / CITTA / Catanzaro / Coldiretti: corso gestione della chioma dell’oliveto a Lamezia Terme e Castrovillari

Coldiretti: corso gestione della chioma dell’oliveto a Lamezia Terme e Castrovillari

La potatura dell’olivo è sempre un aspetto da non sottovalutare poiché migliora la competività del comparto, lo modernizza e soddisfa le esigenze di reddito degli olivicoltori e parallelamente quelle fisiologiche dell’albero che naturalmente desidera crescere e produrre.

Va in questa direzione il “Corso sulla gestione della chioma dell’oliveto” che grazie ad una campagna dell’Unione Europea e organizzato in collaborazione tra Agea, l’associazione olivicola Assoproli Calabria, l’Unaprol con il patrocinio dell’ordine dei dottori agronomi e forestali di Cosenza. Giovedì 21 febbraio p.v. il corso, con inizio alle 9,30 si svolgerà, per la parte di didattica in aula, a Lamezia Terme Sant’Eufemia nella sede della Coldiretti Calabria in via M. D’Antona; il giorno successivo venerdì 22 febbraio la prova dimostrativa in campo sulla cultivar “carolea” si terrà nell’azienda di Foderaro Antonio a Cortale. Il secondo corso, si svolgerà giovedì 7 marzo p.v. a Castrovillari (CS) nell’agriturismo Ariete e venerdi 8 marzo la prova in campo sulla cultivar “Roggianella” ci sarà nell’azienda Agricola Santagada Antonio a Castrovillari. Il docente è il prof. Rocco Mafrica del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria che sarà coadiuvato dai tecnici specializzati dell’OP Assoproli Calabria. E’ una occasione importante – comunica Coldiretti – e perciò invitiamo gli olivicoltori a partecipare.

Leggi qui!

Klaus Davi

Davi: “Omofobia? In Calabria mai avvertita. Sud più avanti del Nord”

«Onestamente quando mi sono trovato in Calabria o Sicilia per questioni di lavoro nessuno si …