Home / CITTA / Catanzaro / ‘Ndrangheta – Guerra tra cosche nella Sila catanzarese, 12 fermi

‘Ndrangheta – Guerra tra cosche nella Sila catanzarese, 12 fermi

I carabinieri del Comando Provinciale di Catanzaro e dei Reparti speciali hanno in corso, dalle prime luci dell’alba, una maxi operazione tra la provincia di Catanzaro e alcune zone del nord Italia. Due le cosche coinvolte, di frangenti opposti della Sila Catanzarese, per un totale di 12 fermi per associazione di tipo mafioso ed altro .

L’operazione denominata “Reventinum” ha travolto membri di famiglie che avevano scatenato una sanguinosa guerra per il controllo del territorio montano.

In corso anche molte perquisizioni. Il provvedimento di fermo è stato emesso dalla Procura della Repubblica di Catanzaro, Direzione Distrettuale Antimafia, Nicola Gratteri.

Leggi qui!

Coldiretti, Cosentini: “A Gioia Tauro gli agrumi arrivano anche dal Pakistan”

Ripetutamente Coldiretti evidenzia l’ingresso di prodotti agricoli che creano concorrenza sleale alle nostre produzioni Non …