Home / CITTA / Catanzaro / Intimidazione a consigliere comunale di Zagarise

Intimidazione a consigliere comunale di Zagarise

Il consigliere comunale di Zagarise, Fabrizio Mangone Marino, esponente della maggioranza di centrosinistra che guida il paese, è stato protagonista di una violenta intimidazione nella notte, quando ignoti hanno danneggiato le tombe dei genitori del consigliere, quindi hanno dato fuoco alla bara della madre.

Secondo quanto accertato dai carabinieri della locale stazione e della compagnia di Sellia Marina, sono state divelte le lapidi delle tue tombe, posizionate una sopra l’altra, quindi sono stati bucati i muri che coprono le bare. Nel loculo in cui e’ sepolta la madre del consigliere comunale e’ stata gettata una bottiglia di liquido infiammabile ed il fuoco ha parzialmente distrutto la bara.

Leggi qui!

Don Ciotti

Don Ciotti in Calabria per le Giornate della Memoria organizzate da Libera

La carovana di Libera è partita lo scorso 18 gennaio da Limbadi, e per la …