Home / CITTA / Catanzaro / Silvia Vono (M5S): “Urgente un’azione di rilancio delle politiche sociali”
Silvia Vono (M5S): "Urgente un'azione di rilancio delle politiche sociali"

Silvia Vono (M5S): “Urgente un’azione di rilancio delle politiche sociali”

“E’ urgente un’azione di rilancio delle politiche sociali nei comuni calabresi”. Lo afferma, in una nota, la senatrice Silvia Vono (Movimento 5 Stelle). “I diffusi e drammatici fenomeni di povertà ed esclusione sociale – sottolinea la parlamentare – richiedono risultati immediati, ovvero azioni realmente efficaci nel tempo”. “Al contrario – spiega Silvia Vono – assistiamo ormai da anni, nella nostra regione, a processi continui di smobilitazione, frutto di un disimpegno politico inaccettabile. Il paradosso più evidente è che non mancano né le risorse economiche né le figure professionali adeguate. Eppure si continua a non considerare primario un settore che, invece, dovrebbe essere centrale in tutte le amministrazioni pubbliche”. “Nei giorni scorsi – prosegue la nota stampa – ho personalmente avviato un percorso di ascolto e confronto con gli operatori impegnati sul territorio. Ho iniziato da Catanzaro, proprio dagli uffici del settore Politiche sociali. La città è, oggi, capofila di un ambito che comprende ben trentuno comuni e qui deve rispondere a bisogni ed emergenze che spaziano dalle politiche per le famiglie ai minori, dagli anziani alle persone non autosufficienti o con disabilità, dalle politiche della casa all’home care. La presenza di ottimi funzionari e impiegati, preparati professionalmente e mossi dalla giusta passione, ha consentito l’attivazione di progettualità e finanziamenti considerevoli. Ma tutto ciò non fa venir meno le criticità che pure esistono e vanno affrontate. Mi riferisco, in particolar modo, ai problemi di pianta organica che, a causa dei pensionamenti già programmati, a partire dalla fine di quest’anno ridurranno drasticamente la disponibilità di personale in servizio. Una questione ben nota ma per la quale, al momento, non si preannunciano soluzioni. Altrettanto negativo è il dato relativo alla chiusura di sedi storiche e funzionali nei quartieri più a rischio, soprattutto nella zona sud del capoluogo”. “Due questioni aperte – conclude la senatrice Vono – che mi vedranno pienamente impegnata a livello istituzionale e in tutte le sedi per individuare gli interventi più opportuni”.

Leggi qui!

Pecco, Confagri: “La scelta della Regione va sostenuta e condivisa”

“La Piazza Etica Calabria Contadina, efficacemente indicata con l’acronimo Pecco, è senz’altro una delle novità …