Home / CITTA / Catanzaro / Lamezia Terme, denunce e sequestri della Polizia locale

Lamezia Terme, denunce e sequestri della Polizia locale

Nell’ambito di specifica attività d’istituto, la Polizia Locale, negli ultimi giorni, ha denunciato all’Autorità Giudiziaria 8 persone ed ha posto in essere due sequestri.

Un’intero nucleo familiare di sei persone di etnia ROM,., è stato denunciato in località Ciampa di Cavallo in quanto si è reso responsabile di una occupazione abusiva di un immobile di proprietà dell’Aterp lasciato libero poco prima da un altro nucleo familiare. L’immobile, con l’ausilio di altre forze di Polizia, è stato immediatamente sgomberato, mentre per l’intero nucleo familiare, dopo gli accertamenti di rito, è scattata la denuncia a piede libero. L’unità abitativa è stata sequestrata e gli accessi sono stati murati per evitare ulteriori intrusioni illegittime.

Sempre a seguito di specifici controlli di Polizia Amministrativa, personale del Corpo, ha ispezionato alcuni esercizi commerciali all’ingrosso nel quartiere S.Eufemia.

Per due titolari di altrettante aziende di nazionalità cinese, è scattata la denuncia, in quanto le attività soggette al Certificato di Prevenzione Incendi, non ne erano in possesso, né lo stesso certificato era stato richiesto ai Vigili del Fuoco.

I negozi saranno segnalati agli Uffici Comunali competenti per ogni provvedimento di competenza.

Ed a carico di una delle titolari, è scattata altresì una sanzione amministrativa di oltre 5.000 euro, in quanto la stessa aveva avviato un’attività di distribuzione automatica di prodotti alimentari, nei locali condotti, senza la prescritta autorizzazione amministrativa.

Durante l’ultima giornata di Carnevale infine, in Sambiase, personale preposto al controllo, ha sequestrato circa 60 bombolette schiumogene esposte abusivamente per la vendita, e privi dei requisiti di sicurezza.

Il Commerciante ha abbandonato la merce dandosi a repentina fuga.

Leggi qui!

Squillace Lido (CZ) – Cani e gatti uccisi con veleno per topi

“Cani e gatti uccisi con bocconi di veleno per topi a Squillace Lido”. Lo denuncia, …