Home / CITTA / Minaccia e prova a rapinare due meretrici, arrestato dai Carabinieri

Minaccia e prova a rapinare due meretrici, arrestato dai Carabinieri

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone hanno tratto in arresto il 27enne extracomunitario JOBE Ebrima per tentata rapina aggravata in danno di due meretrici.

In particolare i militari operanti, a seguito di intervento per una segnalata aggressione, hanno accertato che due donne di nazionalità Bulgara, rispettivamente di 19 e 45 anni, sono state avvicinate dall’uomo con la scusa di richiedere una prestazione sessuale, quindi minacciate con una spranga metallica al fine di sottrarre loro le borsette. L’azione delittuosa non si consumava per il rifiuto opposto dalle vittime e l’immediato intervento dei carabinieri. Terminate le formalità di rito, l’arrestato, su disposizione del PM di turno della Procura di Crotone, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone. Al termine dell’udienza, il Tribunale di Crotone ha condannato l’uomo alla pena di anni 1 e mesi 8 di reclusione

Leggi qui!

Carabinieri: aumentano i controlli su strada, stretta sulle infrazioni

 Nel corso dell’ultimo weekend, i Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno hanno intensificato i …