Home / CITTA / Messina – Lunedì il concerto della Memoria

Messina – Lunedì il concerto della Memoria

L’assessore alle Politiche Sociali, Alessandra Calafiore, insieme a Giuseppe Ministeri e Antonino Averna, rispettivamente presidente e direttore del conservatorio di musica “Arcangelo Corelli”, e ai giovani Iman e Omar, che collaborano all’iniziativa, ha presentato stamani il “Concerto della Memoria”, che si terrà lunedì 28, alle ore 17.30, a Santa Maria Alemanna.

Sarà una serata di parole e musica, organizzata su iniziativa dell’assessorato alle Politiche Sociali, in occasione della Giornata della Memoria, con la collaborazione del conservatorio di musica Corelli. “Il concerto – ha sottolineato l’assessore Calafiore – è un invito a riflettere sul valore e sull’importanza della memoria: non solo perché ciò che è stato non si ripeta, ma anche e soprattutto perché resti custodito nel tempo il ricordo di una tragedia insanabile che continua ad offendere qualsiasi essere umano. Tale Giornata rappresenta contemporaneamente una dedica alle vittime della Shoah e una doverosa lezione per le giovani generazioni, affinché sia impossibile rassegnarsi all’orrore e all’offesa della dignità umana”. I giovani maestri dell’Istituto eseguiranno un nutrito programma musicale, sotto la guida del direttore Maestro Antonino Averna e della prof.ssa Rosanna Buffo: Adagio dalla Sonata in sol min BWV 1004 e Allemanda dalla Partita n.2 in re min. BWV1001 di J. S. Bach, con Valerio La Torre al violino; Preludio e Fuga BWV 539 in re min, di J. S. Bach, e I Tempo Haiti, di F. Angelis, con Paolo Corda alla fisarmonica; Sarabanda dalla Partita in la min. per flauto solo di J. S. Bach e Fantasia n.1 in la min Twv 402, di G. F. Telemann, con Chiara Bonarrigo al flauto; Schindler’s List di J. Williams, con Valerio La Torre al violino e Luigi Luca alla fisarmonica. L’ensemble di chitarre con E. Barillaro, A. Ariosto, A. Salerno, R. De Gaetano, G. Calabrò, P. Magazù, D. Ruta e A. Forganni eseguirà inoltre Introduzione e Fandango di L. Boccherini, Vocalise di M. Amoroso, Greensleeves, dalla English Suite n.5 di J. W. Duarte, Larghetto, II mov. dal Concerto Grosso di A. Vivaldi, e Cote Sud di R. Dyens. All’evento interverrà anche don Giovanni Sturiale.

Leggi qui!

Confesercenti Reggio, Aloisio scrive a Conte: “La Calabria ha bisogno dello Stato”

Di seguito la lettera del Presidente Confesercenti Reggio Calabria  Claudio Aloisio al Premier Conte   …