Home / CITTA / Reggio Calabria – In manette 44enne per tentata rapina e procurato allarme

Reggio Calabria – In manette 44enne per tentata rapina e procurato allarme

Nel pomeriggio odierno, presso la filiale Unicredit sita in Piazza Italia di questo centro, personale delle Volanti in servizio di controllo del territorio ha arrestato, per tentata rapina e procurato allarme, un marocchino 44enne, ambulante munito di regolare permesso di soggiorno. L’uomo, armato di pistola giocattolo si è introdotto all’interno dell’istituto di credito e, dopo aver raggiunto l’ufficio del direttore, ha minacciato quest’ultimo con un ordigno, successivamente risultato falso, chiedendo che gli fosse consegnato del denaro. Il personale delle Volanti, con l’ausilio della guardia giurata in servizio presso quell’istituto di credito, ha bloccato il cittadino marocchino traendolo in arresto. Sul posto è intervenuto l’Artificiere della Polizia di Stato del XII° Reparto Mobile di Reggio Calabria che ha confermato la natura inoffensiva delle armi. Sono tutt’ora in corso le indagini del personale della Polizia di Stato finalizzate a verificare l’eventuale presenza di complici. Quest’arresto è frutto di una capillare presenza sul territorio del personale della Polizia di Stato, così come fortemente voluto dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, che ha permesso il tempestivo intervento, subito dopo tempo la segnalazione al 113, assicurando alla giustizia il colpevole e scongiurando il verificarsi di possibili ben più gravi atti criminosi.

Leggi qui!

Reggio Calabria – Al via il Salone dell’Orientamento

La 12a edizione del Salone dell’Orientamento ha preso il via con una proposta di qualità …