Home / CITTA / Oriolo (CS) prima assemblea costitutiva per la nuova associazione dei Borghi più Belli di Calabria

Oriolo (CS) prima assemblea costitutiva per la nuova associazione dei Borghi più Belli di Calabria

È fissato per il prossimo 25 agosto ad Oriolo (CS) l’appuntamento con la prima assemblea costitutiva della nuova Associazione dei Borghi più Belli di Calabria, un primo e concreto passo in avanti verso l’unione dei Borghi calabresi aderenti al Club dei Borghi più belli d’Italia che tra qualche giorno sanciranno la nascita di un nuovo organismo sul territorio regionale, un nuovo soggetto giuridico capace, come mai sino ad ora, di mettere in campo tutte le azioni utili a valorizzare e salvaguardare gli undici centri calabresi nell’ottica di un rilancio sociale, economico, culturale e soprattutto turistico. L’Assemblea del prossimo 25 agosto – spiega Bruno Cortese, coordinatore regionale del Club – è stata fortemente voluta da Fiorello Primi, presidente nazionale del Club e si terrà presso i locali di Palazzo Giannettasio nel cuore del centro storico di Oriolo alle 10:30. Grande soddisfazione è stata espressa anche dall’amministrazione comunale di Oriolo guidata dal sindaco Giorgio Bonamassa. Ad esprimere tutta la soddisfazione a nome della compagine amministrativa di Oriolo è il capogruppo Vincenzo Brancaccio delegato ai rapporti col Club che si dice orgoglioso di ospitare questo importante appuntamento, ribadendo l’interesse e l’impegno di Oriolo nel dare il proprio fattivo contributo al perseguimento degli scopi del Club. Il patrimonio storico e culturale dei piccoli borghi – dice Brancaccio – rappresenta un valore inestimabile, una risorsa che l’Italia intera non può permettersi di perdere e che bisogna in tutti i modi preservare. Oltre a ciò – conclude – la sera del 25 a fare da cornice all’incontro si terrà la manifestazione “Festa in strada” con la possibilità di degustare i piatti tipici della cucina del luogo godendo dello spettacolo degli sbandieratori e degli artisti di strada, unito per i più piccoli alla possibilità di cimentarsi nelle prove di tiro con l’arco, per una chiusura di serata a tema prettamente medievale.

Leggi qui!

Cosenza: gestione Sorical, Parentela (M5S) invita il sindaco Occhiuto ad AcquaRaggia

«Mi auguro che il sindaco di Cosenza partecipi domenica 19 novembre all’iniziativa AcquaRaggia, prevista alle …