Home / CITTA / Corigliano (CS) – Interventi post alluvione: ok ai preliminari

Corigliano (CS) – Interventi post alluvione: ok ai preliminari

300 MILA EURO per la continuazione del ripristino degli argini del torrente VISCIGLIETTI. 200 MILA EURO per il proseguimento degli interventi sul torrente GENNARITO, mediante l’utilizzo degli stessi materiali esistenti. 70 MILA EURO per opere di miglioramento del deflusso idraulico del fosso CANNATA. – L’Esecutivo ha approvato i progetti preliminari relativi ai lavori di protezione civile per i danni subiti per l’alluvione dell’agosto 2015.

È quanto fa sapere il Sindaco Giuseppe GERACI ribadendo l’impegno e l’attenzione che l’Amministrazione Comunale continua a manifestare per risolvere ed eliminare quelle situazioni di pericolo e disagio che continuano a caratterizzare il territorio dopo oltre 2 anni degli straordinari eventi meteorologici del 12 agosto 2015.

I PROSSIMI STEP IN VISTA DELLA SCADENZA DEL 30 AGOSTO 2018. Alla redazione del progetto preliminare dell’intervento seguiranno l’approvazione del progetto esecutivo, delle diverse autorizzazioni e dei pareri prescritti dalle norme vigenti. A conclusione, le opere dovranno essere collaudate. Così come stabilito dalla convenzione firmata nello scorso mese di giugno i lavori dovranno essere consegnati entro e non oltre il 30 agosto 2018.

La spesa sarà inserita nel programma triennale delle opere pubbliche 2017 – 2019.

Gli interventi a fosso CANNATA interessano anche i lavori di costruzione di alcuni tratti del fosso a monte della ferrovia ed il rifacimento del manto stradale.

Leggi qui!

Le Clementine di Corigliano Calabro sulla tavola di Papa Francesco

Dopo Lino Banfi, Gianni Morandi, oltre a centinaia di comuni cittadini d’ogni località italiana nonché …