La Carovana per la Giustizia arriva a Catanzaro

giovedì 15 giugno 2017
8:28

Si è conclusa in tarda serata la VI tappa della “Carovana per la giustizia” che vede insieme il Partito Radicale Nonviolento transnazionale e transpartito e l’Unione delle Camere Penali italiane.

Strordinaria la partecipazione dei cittadini e l’entusiasmo che si registra ai tavoli della delegazione del Partito Radicale che, insieme all’Unione Camere Penali, sta raccogliendo le firme per la separazione delle carriere dei magistrati. Lasciato San Luca ora si avvia verso Catanzaro per due appuntamenti.

Il tavolo di raccolta delle firme sulla proposta di legge di iniziativa popolare per la separazione delle carriere e di iscrizioni al PRN (che nel suo ultimo congresso ha deciso la chiusura se non raggiungerà almeno 3.000 iscritti entro l’anno) è stato aperto nella mattinata ad Africo e nel pomeriggio, grazie alla sensibilità democratica di un Notaio, a San Luca.

La raccolta è stata complessivamente di 267 firme (121 Africo, 146 San Luca) 3 i nuovi iscritti al Partito Radicale.

Domani mattina la #CarovanaXlaGiustizia sarà alla Casa Circondariale di Catanzaro dalle 10.30 per una raccolta firme dedicata ai detenuti. Dalle 18 fino alle 21 si sponsterà in Piazza Bernardino Grimaldi, ospite del bar Mignon dove sarà allestito un banchetto per la raccolta delle firme e dove sarà possibile iscriversi al Partito Radicale.

Rita Bernardini domani 15 giugno sarà giunta al 21 giorno di sciopero della fame, senza nessuna intenzione di interromperlo sino a che il Ministro Lorenzin non avrà dato risposte ai malati che non riescono più ad accedere ai farmaci cannabinoidi, come il Bediol.

Dopo gli appuntamenti  di Catanzaro si muoverà alla volta di Scalea dove, nella mattinata del 16 giugno in Piazza Caloprese, sarà aperto il tavolo per la raccolta delle firme e dalle 20.45 in Piazza de Palma Maggiore, 1 ci sarà la proiezione docufilm Spes contra spem di Ambrogio Crespi, con successivo dibattito moderatorato dal Prof. Franco Giorgio al quale interverranno Rita Bernardini, Sergio D’Elia, Gianpaolo Catanzariti, Giuseppe Candido Ass. Abolire la miseria, avv. Michele Rizzo Presidente della Camera Penale di Paola (CS), avv. Achille Tenuta consigliere comunale di Scalea, Francesco Saverio Di Lorenzo consigliere comunale di Scalea.

Parteciperanno il sindaco Gennaro Licursi e l’Assessore al Turismo Eugenio Orrico.

La Carovana lascerà la Calabria dopo gli eventi di domenica 17 giugno dalle 17.30 a Rende, presso il museo del presente.  Con la presenza del sindaco di Rende già presidente della camera penale Avvocato Marcello Manna ed altri autorevoli esponenti di partiti politici (Iole Santelli FI, avv Franz Caruso PSI, on. Enza Bruno Bossio)

Print Friendly