Home / CITTA / Messina – Scuola: nuove borse di studio da Intercultura messe a disposizione dalla fondazione Bonino e M.S. Pulejo per giovani del territorio

Messina – Scuola: nuove borse di studio da Intercultura messe a disposizione dalla fondazione Bonino e M.S. Pulejo per giovani del territorio

Quando l’attenzione al territorio si traduce in azioni concrete a favore degli studenti meritevoli, ecco che si generano opportunità reali con le Borse di studio per programmi internazionali scolastici della Fondazione U. Bonino e M.S. Pulejo e Fondazione Intercultura, vinte quest’anno da Miriam di San Filippo del Mela (ME) e Martina di Reggio Calabria, che partiranno per vivere e studiare per 3 mesi in Danimarca e in Francia con Intercultura.

Si tratta di due studentesse, Miriam dell’Istituto Scolastico Impallomeni e Martina dell’Istituto Scolastico Leonardo Da Vinci, che dimostrano un impegno costante a scuola e in famiglia, che amano uscire con gli amici ma soprattutto mettersi alla prova, per ampliare la propria visione del mondo, per poter un domani contare su quelle competenze trasversali, sempre più richieste dal mondo del lavoro, quali: l’apprendimento (o il miglioramento) di un’altra lingua, essere più predisposti ad intraprendere nuove iniziative e a relazionarsi con gli altri in maniera positiva, avere maggiori capacità critiche.

La cerimonia di premiazione per il conferimento delle borse di studio si terrà giovedì 11 maggio 2017, alle ore 11, presso il Salone della sede di Messina della Fondazione, in Via Uberto Bonino 15c, alla presenza di Lino Morgante, Presidente della Fondazione, Francesco Pulejo, Vicepresidente, Margherita Leto, Dirigente Amministrativa. In rappresentanza di Intercultura ci saranno Mila Montanaro, Responsabile di zona per lo Sviluppo del Volontariato, Susie Eibenstein, Responsabile Borse di studio e Liberalità della Fondazione Intercultura e i volontari di Messina e di Reggio Calabria.

L’Associazione Intercultura Onlus (www.intercultura.it)

L’Associazione Intercultura (fondata nel 1955) è un ente morale riconosciuto con DPR n. 578/85, posto sotto la tutela del Ministero degli Affari Esteri. Ha status di ONLUS, Organizzazione non lucrativa di utilità sociale, ed è iscritta al registro delle associazioni di volontariato del Lazio: è infatti gestita e amministrata da migliaia di volontari, che hanno scelto di operare nel settore educativo e scolastico, per sensibilizzarlo alla dimensione internazionale. E’ presente in 155 città italiane ed in 65 Paesi di tutti i continenti, attraverso la sua affiliazione all’AFS Intercultural Programs e all’EFIL. Ha statuto consultivo all’UNESCO e al Consiglio d’Europa e collabora ad alcuni progetti dell’Unione Europea. Ha rapporti con i nostri Ministeri degli Affari Esteri dell’ dell’Istruzione, Università e Ricerca. A Intercultura sono stati assegnati il Premio della Cultura della Presidenza del Consiglio e il Premio della Solidarietà della Fondazione Italiana per il Volontariato per l’attività in favore della pace e della conoscenza fra i popoli. L’Associazione promuove e finanzia programmi scolastici internazionali: ogni anno più di 2.000 studenti delle scuole superiori italiane trascorrono un periodo di studio all’estero e vengono accolti nel nostro Paese quasi 1.000 ragazzi da tutto il mondo che scelgono di arricchirsi culturalmente trascorrendo un periodo di vita nelle nostre famiglie e nelle nostre scuole. Inoltre Intercultura organizza seminari, conferenze, corsi di formazione e di aggiornamento per Presidi, insegnanti, volontari della propria e di altre associazioni, sugli scambi culturali. Tutto questo per favorire l’incontro e il dialogo tra persone di tradizioni culturali diverse ed aiutarle a comprendersi e a collaborare in modo costruttivo.

Leggi qui!

Messina – Riprendono le visite guidate al Gran Camposanto

Continua il programma di visite guidate tematiche al Gran Camposanto di Messina, promosso dall’assessorato all’Ambiente …

Online Drugstoreorder lioresal Free shippingprice of yasmin pill in australiaDiscount 10%