Crotone – Parte (in anticipo) la Fiera Mariana, un evento entrato nel cuore dei crotonesi

mercoledì 03 maggio 2017
14:36

E’ già tutto pronto per la tradizionale Fiera Mariana che si terrà alla metà del mese in occasione dei festeggiamenti per Maria di Capo Colonna, patrona della città.

Frutto della programmazione dell’amministrazione Pugliese e del lavoro specifico dell’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile che da mesi sta lavorando, con il coinvolgimento di Akrea e del Comando dei Vigili Urbani, per ottimizzare un evento che da sempre nel cuore dei crotonesi.

Le attività sono state presentate questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella Sala Giunta.

Da venerdì 12 maggio, in anticipo rispetto al passato, le tradizionali giostre saranno ospitate nei pressi dello Stadio Comunale, nella loro consueta ubicazione.

Una delle novità, non di poco rilievo, è che le sessantasette attrazioni che fanno capo a trantatrè giostrati sono state preventivamente autorizzate dopo che è stato verificato, attraverso la Suap, tutti gli elementi di sicurezza delle stesse. Questo ha consentito non solo di avere la certificazione del massimo grado di sicurezza ma anche di poter prevedere l’anticipazione di una delle attrazioni più attese dai bambini, e non, della città e della provincia.

Sono mamma, prima che assessore. E come tale oltre al divertimento dei bambini ho voluto spingere particolarmente sul tema della sicurezza” ha detto l’assessore alle Attività Produttive Sabrina Gentile.

Altro elemento di novità sono i biglietti omaggio.

Non mi importa quello che è avvenuto nel passato rispetto a questo tema. D’accordo con il sindaco abbiamo deciso che eventuali omaggi saranno devoluti esclusivamente alle associazioni di volontariato che individueranno a loro volta famiglie bisognose perché non voglio più vedere bambini con la testa alzata a guardare un piccolo ma per loro importante divertimento che non possono raggiungere per difficoltà economiche. La festa è di tutti ma soprattutto dei bambini di questa città” ha aggiunto l’assessore Gentile.

Poi l’assessore ha illustrato l’ubicazione di un altro elemento importante che appartiene a tutti i crotonesi: la fiera.

Dal 17 maggio si terrà la tradizionale fiera con oltre 330 espositori,  in due ubicazioni:
1) Viale Regina Margherita (fino all’incrocio largo Porto Vecchio ed il tratto compreso tra via Miscello da Ripe fino all’incrocio della strada dove è ubicata la Questura e ta rotonda Miscello da Ripe – via Crea fino all’incrocio con via Cappuccini e il tratto lungo via Falcone compreso il parcheggio del Palamilone fino alla coop. 291

Chi dal quartiere Tufolo vorrà raggiungere il centro potrà percorrere via Gioacchino da Fiore (via Cutro e via Giovanni Paolo II saranno liberi per la circolazione) o percorrere la strada del Parco fino alla Rotonda di S. Rita

Ci siamo trovati a decidere, visto che lo spazio antistante lo stadio non era più disponibile, se spostare la fiera fuori città, ma in questo caso non sarebbe stata più “la fiera mariana” che, tra l’altro, è inserita nelle altrettanto sentite festività religiose per la nostra Patrona. Abbiamo dunque verificato tutte le ipotesi possibili confermando l’ubicazione di viale Regina Margherita, ma in questo caso utilizzando la parte alta della della strada lasciando libero lo spazio alla circolazione nella parte della villa sottana ed prevedere un altra zona di fiera in via Falcone, lasciando liberi ovviamente le strade di accesso per arrivare al centro e per raggiungere l’Ospedale Civile. Contiamo molto sulla collaborazione di quanti vorranno godere appieno di una festa che appartiene a tutti” ha concluso l’assessore Gentile

All’ottimale svolgimento della fiera oltre ad Akrea e il Comando dei Vigili Urbani collaborerà un gruppo interforze.

Print Friendly