Messina – Accorinti: “Le città metropolitane del Sud è tempo che chiedano insieme”

mercoledì 12 aprile 2017
18:34
Accorinti

“Il 22 a Messina ci sarà il primo incontro con le 7 città metropolitane del Sud: è il tempo di cominciare a chiedere insieme, dal basso vogliamo fare una piattaforma seria, non vogliamo soldi a pioggia, non chiederemo questo”. Lo ha detto il sindaco di Messina, Renato Accorinti, al termine del Direttivo dell’Anci. “Vogliamo che il Sud sia la parte che salderà l’Italia – ha aggiunto Accorinti -. Ci sarà un confronto con l’Anci nazionale e poi con il governo. Non vogliamo ricucire solo una parte di paese, vogliamo che il Sud si allinei con il Nord, il Sud è il problema vero di tutta Italia, si deve risolvere prima questo problema che è di tutti”. “Come Anci abbiamo accolto l’invito e sarò il 22 a Messina”, ha assicurato il presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro. Le sette città metropolitane del sud sono Napoli, Bari, Reggio Calabria, Cagliari, Catania, Messina e Palermo.

Print Friendly