Home / CITTA / Nuovi eventi musicali per estate siciliana. Mannarino con “Apriti Cielo Tour” sarà anche a Taormina

Nuovi eventi musicali per estate siciliana. Mannarino con “Apriti Cielo Tour” sarà anche a Taormina

L’estate siciliana si arricchisce di due nuovi eventi musicali. Il Complesso Monumentale Castello a Mare di Palermo ed il Teatro Antico di Taormina sono stati inseriti tra i nuovi appuntamenti estivi di “Apriti Cielo Tour”, la tournée di Mannarino che ha già venduto oltre 45mila biglietti e che continua a riscuotere uno straordinario successo di pubblico.
Il tour indoor conta già 8 sold out, tra cui le 2 date al PalaLottomatica di Roma e le doppie di Torino, Milano e Bologna che hanno triplicato dopo che i biglietti sono andati esauriti in poche settimane. Ai concerti estivi già annunciati, tra cui la terza data romana il 6 luglio al Rock in Roma (Ippodromo delle Capannelle) si aggiungono nuove date tra cui i due appuntamenti siciliani di Palermo il 31 agosto al Complesso Monumentale Castello a Mare e di Taormina l’1 settembre al Teatro Antico, organizzate da Giuseppe Rapisarda Management.
Dopo Roma il nuovo tour di Mannarino sarà l’8 luglio a Pistoia (Pistoia Blues Festival), il 9 luglio a Villafranca – VR (Castello Scaligero), l’11 luglio a Collegno – TO (Flowers Festival), il 22 luglio a Cattolica – RN (Arena della Regina), il 16 agosto a Gallipoli – LE (Parco Gondar), il 23 agosto Marina di Castagneto – LI (Marina Arena Bolgheri Festival), il 25 agosto a Macerata (Sferisterio), il 31 agosto a Palermo (Complesso Monumentale Castello a Mare) e il 1 settembre a Taormina – ME (Teatro Antico).
“Apriti cielo” è il titolo del quarto album di Mannarino, uscito il 13 gennaio e anticipato dai singoli Apriti Cielo e Arca di Noè. Il disco ha debuttato al 1° posto della classifica Fimi dei dischi più venduti, su Spotify ha già superato i 3 milioni di streaming e su YouTube i videoclip di Apriti Cielo e Arca di Noè hanno già 1 milione e mezzo di view.
Un disco intenso e controcorrente nella sua genuina verità. È merce rara essere nazionalpopolare facendo una ricerca artistica rigorosa, probabilmente questo è il più grande pregio di Mannarino che, con questo quarto album, riesce ancora una volta nell’intento.
Il progetto di questo spettacolo nasce da un’idea di Alessandro Mannarino, sviluppata e disegnata da Cromantica, Fabiana Zanardi ed Edoardo Patanè con il supporto di Lemonandpepper. Il progetto illuminotecnico è curato da Nicola Tallino, gli impianti audio, luci e proiezioni saranno forniti da AGORA. Apriti cielo tour è una produzione Vivo Concerti.

Leggi qui!

Sorpreso con 3 kg di sostanza stupefacente: arrestato quarantenne

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Crotone hanno arrestato il 40enne …