Home / CITTA / Mercati cittadini, i Grilli dello Stretto denunciano le condizioni di degrado
Foto mercati rionali Messina

Mercati cittadini, i Grilli dello Stretto denunciano le condizioni di degrado

Il Meetup Grilli dello Stretto manifesta la propria solidarietà a tutti i lavoratori dei mercati cittadini, nonché il proprio disappunto per le condizioni di disagio ivi riscontrate.
Gli attivisti nelle ultime settimane hanno effettuato numerosi sopralluoghi al fine di verificare in che condizioni si svolgono i mercati cittadini.
Il disagio è palpabile e i lavoratori denunziano la mancanza di strutture idonee ad ospitarli.
“Mancano le condizioni minime di civiltà – riferiscono gli attivisti – non ci sono controlli, l’abusivismo imperversa, mancano i bagni e soprattutto nessuna attività di pulizia”.
“Il degrado che persiste all’interno del Mercato rionale di Giostra è segno di una condizione di pulizia cittadina poco e mal eseguita. Le immagini che inoltriamo sono state raccolte stamani prima che iniziassero le attività del mercato e rappresentano in maniera esemplare una situazione che noi del Meetup Grilli dello Stretto denunciamo da tempo: Messina è sporca. Chiediamo all’Amministrazione Comunale di non chiudere gli occhi dinnanzi a questo degrado. I mercati rionali potrebbero essere un’opportunità per la nostra città, soprattutto se visti all’interno di una riorganizzazione efficace e invece continuano ad essere un fardello di immondizia e odori nauseabondi”.

Leggi qui!

A Nicole Kidman il “Taormina arte Award” realizzato da Michele Affidato

Un’altra grandissima Star internazionale premiata con un’opera del maestro orafo Michele Affidato. In una delle …