Home / CITTA / Cosenza – Segni di cedimento su un muro: blitz dei CC all’ospedale Mariano Santo

Cosenza – Segni di cedimento su un muro: blitz dei CC all’ospedale Mariano Santo

Il Nucleo Investigativo della Polizia Ambientale e Forestale dei Carabinieri, ha avviato stamani un’ispezione nell’ospedale “Mariano Santo” di Cosenza.

Scopo dell’attività, delegata dalla Procura del capoluogo e coordinata dal Procuratore Mario Spagnuolo e all’Aggiunto Marisa Manzini – e quello di effettuare delle verifiche sulla costruzione di un muro di contenimento che presenta segni di cedimento e di acquisire la documentazione relativa al progetto presso l’azienda ospedaliera.

La delega è scaturita da un esposto presentato alla Procura dal Senatore Nicola Morra, del Movimento 5 Stelle, in cui denuncia che la costruzione del muro di contenimento sia stata effettuata in difformità rispetto al progetto approvato, diventando dunque pericoloso per l’incolumità dei pazienti e del personale del presidio ospedaliero oltre per gli utenti della strada sottostante. Gli investigatori stanno indagando per accertare eventuali violazioni penali.

Leggi qui!

Le Clementine di Corigliano Calabro sulla tavola di Papa Francesco

Dopo Lino Banfi, Gianni Morandi, oltre a centinaia di comuni cittadini d’ogni località italiana nonché …