Home / CITTA / Villa San Giovanni (RC) – Abusi in atti d’ufficio: condannata l’ex giunta La Valle

Villa San Giovanni (RC) – Abusi in atti d’ufficio: condannata l’ex giunta La Valle

Il tribunale penale di Reggio Calabria ha condannato ieri, dopo diverse ore di camera di consiglio, tutta la prima Giunta La Valle di Villa San Giovanni e l’ingegnere responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune, Francesco Morabito, per abuso di ufficio in concorso. Dopo 4 ore e 20 minuti la lettura del dispositivo: “condanna a 1 anno e 10 mesi di reclusione per l’ing. Francesco Morabito, 1 anno e 6 mesi per l’ex sindaco Rocco La Valle, 1 anno per l’ex vice sindaco (attuale sindaco) Antonio Messina e per gli assessori Giovanni Siclari, Angelina Attinà, Lorenzo Micari, Cosimo Salzone, e Francesco Romanzi”. Condanna anche per i ragazzi di Banda Falò, ad 1 anno e 4 mesi; e Rocco Sottilaro (Boccaccio) 1 anno e 3 mesi. I fatti contestati risalgono al 2010 e 2011, a seguito di un sequestro effettuato dalla Capitaneria di Porto per occupazione abusiva di area demaniale, ad opera dei ragazzi di “Banda Falò”, e della gelateria “Boccaccio”.

Leggi anche:

Scure della legge Severino, sospensione per il sindaco Antonio Messina

Inizia tutto con la Banda Falò nel 2011
Villa San Giovanni – Gruppo consiliare Pd: “Amministrazione Messina, game over di un apparato di potere ormai in tilt”!

Leggi qui!

Iniziative a Palmi per il 25 aprile

Come per gli anni passati, il Circolo “A. Armino” – in collaborazione con l’Istituto “U. …