Home / CALABRIA / Da Lamezia a Budapest, da aprile il nuovo volo low cost Wizz Air

Da Lamezia a Budapest, da aprile il nuovo volo low cost Wizz Air

“Sarà inaugurato 12 Aprile 2017 il volo Lamezia Terme – Budapest operato dalla compagnia low cost Wizzair che, con due frequenze settimanali, mercoledì e domenica, amplia l’offerta di collegamenti dall’Aeroporto di Lamezia Terme. I voli, già prenotabili sul sito della compagnia, saranno operativi fino a marzo 2020. Grande soddisfazione è espressa dal Massimo Colosimo presidente della Sacal, società di gestione dello scalo lametino”. Lo comunica in una nota stampa la Sacal, società di gestione dell’aeroporto lametino.
“Con un contratto triennale con la Wizzair, compagnia low cost leader nei paesi dell’Europa Centrale e Orientale, Sacal spa, gestore aeroportuale, si assicura – è scritto nel comunicato – una nuova e strategica tratta che incrementa l’offerta dei voli dall’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme e si apre, di fatto, all’Europa dell’Est. Budapest, l’Ungheria, l’Europa dell’Est è sempre stato un obiettivo per cui Sacal spa si è fortemente impegnata negli ultimi tempi”.

“Un obiettivo che rientra nei piani di sviluppo di Sacal Gestore per quanto riguarda le rotte – commenta il presidente Sacal, Massimo Colosimo – foriero di una partnership con Wizzair che speriamo di consolidare e rafforzare con ulteriori destinazioni con l’impegno dell’organizzazione a fornire un servizio soddisfacente e adeguato alle aspettative”.
“I voli per Budapest, una delle capitali più belle dell’Europa – si legge nella nota – con i suoi ponti sul Danubio e le sue bellezze architettoniche, saranno operati da Airbus 320 da 180 posti e avrà una frequenza bisettimanale, mercoledì e domenica, con partenza alle 19.15 da Budapest e alle 21.35 da Lamezia. I voli sono già prenotabili sul sito della Wizzair.
Con sede a Budapest, Wizz Air, compagnia low-cost leader nei paesi dell’Europa Centrale e Orientale, nasce nel giugno 2003 a Katowice da cui un anno dopo decolla il primo volo. Presente in 25 aeroporti dell’Europa dell’Est, offre oltre 420 destinazioni tra Polonia, Ungheria, Bulgaria e Romania, Ucraina, Repubblica Ceca, Serbia, Macedonia, Lituania, Lettonia, Bosnia ed Erzegovina, Slovacchia. Dotata di una flotta di Airbus 320 e 321, rispettivamente da 180 e 230 posti, offre innumerevoli servizi con un’unica classe di viaggio con sedili in pelle”.

Leggi qui!

Reggio Calabria-Iniziativa “Albania: la nuova frontiera dell’internazionalizzazione”

E’ in programma il prossimo lunedì 24 giugno alle ore 16 presso la sede di …