Home / CITTA / Uomo accoltellato e ucciso: arrestato il circense Alex Orfei nel vibonese

Uomo accoltellato e ucciso: arrestato il circense Alex Orfei nel vibonese

Dissidi legati a vecchi rancori. Sarebbe questo l’origine dell’accoltellamento che ha portato all’omicidio di Werner De Bianchi, di 36 anni avvenuto a Santa Domenica di Ricadi e del quale è ritenuto responsabile Alex Orfei arrestato nella notte dagli agenti della Squadra mobile di Vibo Valentia e del posto fisso di Polizia di Tropea. De Bianchi e Orfei, appartenenti a due circhi diversi entrambi attualmente impegnati in Calabria, secondo quanto emerso dai primi accertamenti, si sarebbero incontrati per un chiarimento che poi sarebbe degenerato fino all’accoltellamento mortale. Alex Orfei, di 31 anni, artista circense, il cui circo è attualmente in località Gesuini della cittadina tirrenica. Orfei è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Vibo Valentia e del posto fisso di Polizia di Tropea.

De Bianchi, colpito dal fendente mentre si trovava nello spiazzo antistante un supermercato, è stato soccorso e trasportato nell’ospedale di Tropea dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico. L’uomo è però deceduto nella notte. Non si conoscono, al momento, altri particolari sul litigio sfociato poi nell’accoltellamento ai danni del 46enne, anch’egli circense.

Leggi qui!

Automobile va a fuoco – Evacuato edificio a Pizzo

I vigili del fuoco del Comando Provinciale di Vibo Valentia distaccamento Porto sono intervenuti nella …