Home / CITTA / ‘Ndrangheta – Scacco al clan “Muto”: 58 arresti tra Cosenza e Salerno (I NOMI)
Gratteri insediamento Procura Catanzaro

‘Ndrangheta – Scacco al clan “Muto”: 58 arresti tra Cosenza e Salerno (I NOMI)

La Dda di Catanzaro, diretta dal procuratore Nicola Gratteri ha coordinato l’arresto nelle province di Cosenza e Salerno, 58 ordinanze di custodia cautelare.

I nomi dei destinatari delle misure cautelari: Antonio Abruzzese (Tonino Banana – detenuto), Carlo Antonuccio (detenuto), Gianluca Arlia, Salvatore Baldino, Pierpaolo Bilotta, Nicola Giuseppe Bosco, Gennaro Brescia, Agostino Bufanio, Giulio Caccamo, Giuseppe Calabria, Pietro Calabria, Vincenzo Campagna, Giuseppe Candente, Gianluca Caprino, Gino Caroprese (Lo Sghincio), Luca Carrozzini, Enzo Casale, Angelo Casella (O’ Passariello), Simone Chiappetta, Fedele Cipolla, Franco Cipolla (Tabacco), Giuseppe Crusco (il Nano), Alessandro De Pasquale, Antonio Di Pietromica (Tonino), Gianfranco Di Santo (Pulcino), Giuseppe Natale Esposito, Gaetano Favaro, Giuseppe Fiore, Pier Matteo Forestiero, Amedeo Fullin, Antonietta Galliano, Cono Gallo, Vito Gallo, Agostino Iacovo, Emilio Iacovo (Milio lo Stalliere), Maria Iacovo, Simone Iannotti, Emanuel La Scaleia (Bacheca), Guido Maccari (Mazzaruni), Alessandra Magnelli, Antonio Mandaliti, Filippo Matellicani, Francesco Muto (Franco), Luigi Muto, Mary Muto (Mara), Carmine Occhiuzzi (Minuccio), Luca Occhiuzzi, Andrea Orsino, Alfredo Palermo, Valentino Palermo, Sara Pascariello, Antonio Pignataro (Cicchitella – detenuto), Sabrina Silvana Raimondi, Maurizio Rango (detenuto), Vittorio Reale, Andrea Ricci*, Michele Rizzo, Simona Maria Assunta Russo, Luigi Sarmiento (Gino Fish), Giuseppe Scornaienchi (Pino o’ Cunfiett), Salvatore Sinicropi, Mariangela Tommaselli, Rocco Eupremio Trazza, Alexander Tufo, Alexander Tufo (Alex), Carmelo Valente (Testa Bianca o Ravanelli), Luigino Valente, Pietro Valente (detenuto), Fabrizio Vitale

Leggi qui!

Tragedia gole del Raganello – 7 indagati

Registra un primo significativo passo l’inchiesta aperta dalla Procura della Repubblica di Castrovillari sulla tragedia …