• Home / CITTA / “Africo: Ambiente, Cultura, Sviluppo”, un Annullo Filatelico di Poste per l’evento

    “Africo: Ambiente, Cultura, Sviluppo”, un Annullo Filatelico di Poste per l’evento

    AfricoANNULLODomani, venerdì 15 luglio alle ore 18, in piazza San Salvatore ad Africo verranno illustrati i dettagli dell’Accordo di Programma, siglato dal Comune di Africo e dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte per il “Recupero strutturale e funzionale dei borghi antichi di Africo e Casalinuovo”.
    La manifestazione “Africo: Ambiente, Cultura, Sviluppo”, sarà suggellata da un Annullo Filatelico Speciale, predisposto per l’occasione da Poste Italiane, che riproduce i loghi dei tre Enti organizzatori: Comune di Africo, Parco Nazionale dell’Aspromonte e Università Mediterranea di Reggio Calabria.
    Lo speciale annullo, insieme alle cartoline tematiche realizzate in tiratura limitata (che illustrano, ad acquerello, scorci di Africo Antico e Casalinuovo), sarà disponibile, dalle ore 17 alle ore 20, nello stand che Poste Italiane ha allestito nella piazza location dell’evento.
    La Tavola rotonda coinvolgerà le realtà associative di Africo, la sua comunità, le Istituzioni, il mondo scolastico ed Accademico: dopo i saluti, affidati ai componenti della Commissione Straordinaria di Africo, Franca Tancredi,  Roberto Micucci e Vito Laino, sono previsti gli interventi del Presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, Giuseppe Bombino e del Direttore del Dipartimento PAU dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria, Francesca Martorano per la messa a sistema e valorizzazione degli studi effettuati negli anni sul recupero e sviluppo sostenibile dei centri interni aspromontani.
    Ampio spazio verrà riservato alle esperienze e all’impegno dell’associazionismo, con le relazioni di Angela Martino, Presidente Italia Nostra Reggio Calabria e Giovanni Curatola, portavoce delle Associazioni Santu Leu Apricus, Associazione Volontari Lupi d’Aspromonte e C.P.C. Mediterranea; il punto di vista “giornalistico” sarà trattato da Antonella Italiano, Direttore di “In Aspromonte”, i temi legati allo sviluppo commerciale, invece, saranno affidati all’intervento di Nino Marcianò, Presidente Confesercenti Calabria.
    Sono previsti alcuni momenti di esibizione degli allievi della Scuola A.jo.d. (Associazione jonica danzatori) diretta dal Mo. Natale Nucera. A conclusione verrà proiettato il docufilm “Bellezza e rovina, il Mezzogiorno – l’Italia di Umberto Zanotti Bianco” con la regia di Giovanni Scarfò.
    Una degustazione di prodotti tipici aspromontani chiuderà l’evento di Africo che vuole caratterizzarsi quale momenti di sintesi e confronto, per un rinnovato impegno collettivo.