Aumento della borse di studio, Pujia ringrazia la Regione Calabria

martedì 26 aprile 2016
8:53

Ringrazio la Giunta regionale, in particolare il Presidente Oliverio ed il Vice Presidente Viscomi, per aver voluto accogliere i nostri appelli e garantire un incremento al finanziamento delle borse di studio per aumentare la percentuale di borsisti tra gli idonei che non avevano ricevuto la borsa.
Nei prossimi due anni, come annunciato dalla Regione, saranno garantiti ulteriori 5.900.000 euro che, insieme al fondo di 4 milioni e 900 mila, rendono disponibile un finanziamento annuo di quasi 8 milioni di euro.
Adesso è necessario insistere nella trattativa con il Governo centrale per modificare i criteri di riparto del fondo nazionale che non possono continuare a disconoscere la presenza, al sud, di numerosissimi idonei che non ricevono la borsa di studio, garantita da un diritto costituzionale.
Il tema è già stato posto all’attenzione del Governo dal Senatore Aiello e dall’On.le Nicodemo Oliverio con due distinte interrogazioni.
Con il Vicepresidente Viscomi, che ringrazio per la sensibilità su questi temi, abbiamo iniziato a ragionare anche sull’altra piaga che affligge il sistema universitario meridionale, cioè la migrazione a senso unico delle matricole. Molti meridionali si immatricolano al nord, ma pochi o nessuno proveniente da fuori regione si immatricola al sud. Questo tema deve essere affrontato puntando alla collaborazione con i paesi africani che si affacciano sul mediterraneo, i cui giovani diplomati potrebbero continuare la formazione presso le nostre università contribuendo alla integrazione di cui tanto si discute“.

Arturo Pujia

Print Friendly


<< >>


<< >>