• Home / CITTA / Catanzaro / Salvini a Catanzaro, Cardamone: ‘La sua presenza è un ottimo spunto di confronto’
    'Ndrangheta, Salvini presto in Calabria

    Salvini a Catanzaro, Cardamone: ‘La sua presenza è un ottimo spunto di confronto’

    “Salvini oggi incarna una nuova identità della Lega, slegata da rivendicazioni inutili, controproducenti e antistoriche come quelle del secessionismo”. Così Ivan Cardamone presidente del consiglio comunale di Catanzaro. “La nuova Destra – ha aggiunto Cardamone – rappresentata dal segretario della Lega, da Forza Italia e da altri partiti, ha rimesso al centro dell’agenda politica nazionale alcune tematiche che fino a poco tempo fa erano state accantonate forse perché davano fastidio a certa sinistra. L’immigrazione, l’integrazione, la sicurezza sono temi da sempre scomodi per i partiti di centrosinistra, probabilmente perché difficilmente riconducibili agli steccati ideologici nei quali continuano a volersi confinare determinate aggregazioni politiche. Che, proprio per questo, preferiscono voltare la testa dalla parte opposta a quella dei problemi reali, che altro non sono se non quelli più sentiti dalla gente comune. Scomodare il Vangelo per prendersela con Salvini mi sembra francamente troppo, anche perché se è vero che l’Italia non può tirarsi indietro sul fronte dell’assistenza umanitaria, è anche vero che non può sopperire da sola all’assenza dell’Europa. Cosa propongono a sinistra per risolvere il problema dell’immigrazione? Cosa pensano di fare, a sinistra, se l’Italia è ormai il centro della maggior parte dei flussi migratori che partono dal Nord Africa? Come pensano di andare ad accogliere gli ultimi 913 migranti sbarcati proprio questa mattina a Reggio Calabria? Come credono di poter ottenere l’aiuto, finora mancato, dell’Europa?
    Il governo del Pd sta gestendo malissimo la questione, senza dare risposte concrete. Piuttosto, il governo Renzi sembra inerme e questo non fa altro che alimentare il “solito” universo parallelo delle cooperative rosse, che si arricchisce alle spalle di una crisi umanitaria e della povera gente.
    La presenza di Matteo Salvini in città è sicuramente un ottimo spunto per un confronto e un approfondimento del dibattito politico. Il convegno organizzato per il 2 luglio dal segretario provinciale del Sap, Sergio Riga, alle 17:30 a Palazzo di Vetro, si arricchisce del contributo di un dirigente politico nazionale e del segretario generale del sindacato di Polizia, Gianni Tonelli, per discutere di un tema, la sicurezza, che è preponderante nella città di Città di Catanzaro e di cui il Consiglio comunale si è già occupato con una seduta ad hoc. L’incontro è un’ottima occasione per continuare a tenere alta l’attenzione su un fenomeno che desta parecchia preoccupazione nel capoluogo di regione”.