• Home / CALABRIA / Gioia Tauro al ballottaggio: è sfida a due tra Pedà e Alessio

    Gioia Tauro al ballottaggio: è sfida a due tra Pedà e Alessio

    E’ sfida a due a Gioia Tauro. Servirà il turno di ballottaggio per conoscere il nome del nuovo Primo Cittadino della città della Piana. A sfidarsi per la poltrona di primo cittadino saranno Giuseppe Pedà e Aldo Alessio. Il primo, che in questa prima tornata che in questa prima tornata ha ottenuto 3915 preferenze (pari al 35,6%), è sostenuto dal movimento ”Roosvelt” composto da sei liste. Il secondo, che ha ottenuto 2514 voti (pari al 22,8%) è sostenuto dal Partito Democratico e dalla lista civici a ”La città Futura”.

    Fuori dai giochi invece Rosario Schiavone, l’ex Sindaco Renato Bellofiore e Pino Zappalà, fermi rispettivamente al 14,8%, al 14% e al 12,6%. Una rosa di candidati (cinque a Sindaco e più di trecento alla carica di consigliere) che al primo turno ha mobilitato in massa l’elettorato di Gioia, arrivando a registrare un’affluenza del 70,8%, più di 11300 preferenze, dato record tra i più alti di sempre per la cittadina della Piana.

    La sfida per la rincorsa al Municipio taurense si allunga dunque di 15 giorni. Tra due settimane i contendenti che hanno raggranellato al primo turno il maggior numero di voti torneranno alle urne per l’ultimo decisivo responso.

    Da una parte Giuseppe Pedà, dottore commercialista e imprenditore nel settore della distribuzione di carburanti e della ristorazione. In passato è stato il più giovane presidente delle Ferrovie della Calabria e del Consorzio Tpl calabrese, già candidato con il Pdl alle Europee del 2009, alle politiche del 2013 e alle regionali del 2014.

    Dall’altra Aldo Alessio, ufficiale e comandante della Marina Mercantile, storico militante del Partito Comunista e dirigente sindacale della Cgil. In passato già Sindaco di Gioia Tauro tra il 1995 e il 2001 quando caratterizzò la sua azione amministrativa per il forte impegno antimafia che portò per la prima volta il Comune di Gioia a costituirsi parte civile nei processi di mafia.

    ELEZIONI: LA VOCE DEI PROTAGONISTI – Vibo: Elio Costa, il nuovo sindaco

    ELEZIONI: LA VOCE DEI PROTAGONISTI – Lamezia, Paolo Mascaro

    ELEZIONI: LA VOCE DEI PROTAGONISTI – Lamezia, Tommaso Sonni

    ELEZIONI: LA VOCE DEI PROTAGONISTI – S. Giovanni in Fiore, Belcastro