Home / CITTA / Castrovillari baluardo del Pd: Mimmo Lo Polito sindaco per un pugno di voti
Mimmo Lo Polito

Castrovillari baluardo del Pd: Mimmo Lo Polito sindaco per un pugno di voti

Un ballottaggio che batte il Pd 2 ad 1. Unica città dove il Partito democratico vince è Castrovillari. Neo sindaco, anzi ‘vecchio’ sindaco è il caso di dire, Mimmo Lo Polito, che ha corso per la coalizione di centrosinistra e che ha battuto il suo avversario Giuseppe Santagada, sostenuto da alcune liste civiche. Lo Polito, dunque, torna alla guida di Castrovillari dopo un periodo di commissariamento, dovuto alla sfiducia da parte della maggioranza dei consiglieri. Un vero e proprio testa a testa quello tra i due candidati che fino alla fine sono stati lì lì per salire sullo scranno di primo cittadino anche se Lo Polito è sempre stato avanti rispetto all’avversario, anche se di una manciata di voti. Solo 11 voti di scarto tra il vincitore e l’avversario, che ha dato battaglia fino all’ultimo. Chiude, infatti, 4.941 a 4.930 la conta dei voti a favore e contro, con una percentuale che sorride a Lo Polito per pochissimi punti, pari al 50,06%. I seggi assegnati sono stati 10 alla maggioranza (4 Pd, 3 Progressisti, 2 Democratici per Cv, 1 Nuovi percorsi) e 4 alla minoranza (2 Città viva, 1 Solidarietà e partecipazione, 1 Castrovillari solidale)

A Lamezia Terme ha vinto Paolo Mascaro con il 59,96%. Sempre destra a Gioia Tauro dove con il 57,16% dei voti vince Giuseppe Pedà.

(ClaVa)

Leggi anche:

Il nuovo consiglio di Castrovillari

Leggi qui!

Corigliano Rossano – Violenza di genere, sinergie di contrasto

Prevenzione e contrasto del fenomeno della violenza di genere, il Comune e l’associazione MONDIVERSI Onlus …