• Home / CITTA / Cosenza – Siglato accordo tra Unical e Provincia per stage di Formazione
    UNICAL

    Cosenza – Siglato accordo tra Unical e Provincia per stage di Formazione

    Esperienze formative per gli studenti dell’Unical alla Provincia di Cosenza grazie ad una convenzione siglata nei giorni scorsi tra l’ente e l’ateneo. Il Presidente della Provincia Mario Occhiuto, ha infatti demandato all’avvocato Maria Francesca Gatto, Dirigente del Settore Personale ed Organizzazione, la predisposizione e la sottoscrizione della Convenzione di Ateneo con l’Università della Calabria per l’attivazione di tirocini di formazione ed orientamento, rivolti agli studenti iscritti a corsi di qualunque livello.
    L’adozione del nuovo Statuto dell’Università della Calabria, che prevede una organizzazione della struttura su base dipartimentale, superando la vecchia ripartizione in Facoltà, ha reso opportuno stipulare un’unica Convenzione, che per l’Università verrà sottoscritta dal Rettore, Gino Mirocle Crisci, intendendo con questa sostituire tutte le precedenti ancora in corso di validità e, contemporaneamente, omologare le procedure e rendere eterogenee le modalità di attivazione.
    Nel corso degli anni, la Provincia di Cosenza si è impegnata nell’accoglienza di studenti presso le sue strutture ed i suoi uffici nella convinzione che i tirocini curriculari integrino le conoscenze acquisite con la frequenza ai corsi universitari, mediante l’acquisizione di esperienze professionali. I tirocini sono divenuti nell’ambito della didattica non frontale un elemento di raccordo fra l’università e il mondo del lavoro; la formazione pratica riveste un ruolo rilevante all’interno dei corsi universitari, soprattutto nelle lauree triennali, che dovrebbero garantire l’acquisizione di abilità immediatamente spendibili sul mercato del lavoro.
    Per poter cogliere questa occasione, l’iter di attivazione dello stage dovrà essere avviato dallo studente che, dopo essersi rivolto al referente del corso di studi di appartenenza o al docente di una materia di interesse per concordare gli obiettivi generali da raggiungere, anche in riferimento ai crediti acquisibili, sottopone la richiesta all’ufficio stage del proprio Dipartimento. Quest’ultimo inoltra richiesta alla Provincia di Cosenza che ha il compito di collocare il tirocinante nella Struttura dell’Ente più idonea, previo assenso del Dirigente interessato, il quale indica un tutor aziendale che segua lo studente nel suo percorso formativo. A questo punto non resta che predisporre il Progetto Formativo che riporta gli obiettivi formativi, i riferimenti del tirocinante, del tutor didattico e del tutor aziendale e definisce la tipologia, la durata e le modalità del tirocinio. Il tirocinio può essere anche non orientato all’acquisizione di crediti formativi universitari (CFU), purché effettuato nell’ambito di un percorso di studi; sono pertanto curriculari anche i tirocini finalizzati allo svolgimento della tesi di laurea, e quelli previsti dal programma di Master, Corsi di Specializzazione e Perfezionamento.
    La Provincia ha messo a disposizione degli utenti uno sportello per ogni informazione: Servizio Formazione e Qualità – Stage allo 0984 – 814735