Home / CITTA / Reggio: Giorgia Meloni e Fdi in corteo contro ‘Mare Nostrum’ e per Dattola Sindaco
giorgia meloni

Reggio: Giorgia Meloni e Fdi in corteo contro ‘Mare Nostrum’ e per Dattola Sindaco

Si è svolta a Reggio Calabria la manifestazione di Fratelli d’Italia – Alleanza nazionale contro l’operazione Mare Nostrum e per dire ‘No all’arrivo degli immigrati’. Una bandiera d’Italia lunga decine di metri ha sfilato lungo le vie della città. Un mazzo di fiori è stato lanciato in mare per ricordare gli immigrati morti.

Ad un anno esatto dall’inizio dell’operazione il Partito Fratelli d’Italia ha fatto sentire la sua voce con una manifestazione che ha riunito una folta schiera di simpatizzanti e iscritti del movimento di centrodestra.

Con il lungo tricolore ”che simbolicamente rappresentava l’appartenenza e l’attaccamento alla patria ed ai valori della società italiana” i manifestanti hanno sfilato da piazza indipendenza fino a piazza duomo dove sono confluiti per ascoltare il comizio organizzato dal centrodestra cittadino.

Protagonisti degli interventi sono stati il candidato Sindaco Lucio Dattola, la candidata alla regione Wanda Ferro e il leader nazionale del partito Giorgia Meloni.

meloni dattolaIl primo a prendere la parola è stato il candidato Lucio Dattola.  “Stiamo lavorando per Reggio – ha detto di fronte alla folla radunatasi in piazza – stiamo lavorando per una città che ponga come basi l’amore, i valori, le idee e non il carrierismo, il protagonismo esasperato e la pochezza nei pensieri. Siamo uniti e lo dimostreremo giorno 26 ottobre quando tutti, insieme e decisi, daremo un nuovo corso a questa città”.

Successivamente è stato il turno di Wanda Ferro candidata alla Regione Calabria. “Ripigliamoci Reggio per poi riprenderci la Regione – ha detto la ex presidente della Provincia di Catanzaro – non abbiamo paura delle salite, delle corse e degli sforzi. Noi lavoriamo e combattiamo per Reggio, per la Calabria e per tutti i cittadini che in noi vedono la concretezza delle idee, che in noi vedono l’unica e sola possibilità per tornare ad essere protagonisti in Italia e in Europa. Con forza, con coraggio e con ambizione conserviamo i valori storici del centrodestra per proiettarci nel futuro”.

IMG-20141018-WA0036Infine il leader nazionale, fondatrice del partito Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. ”Siamo qua per sostenere a pochi giorni dal voto Lucio Dattola. E’ una persona perbene, valida, concreta e questa città merita e ha bisogno di un Sindaco con questo profilo. Siamo qua per sostenere anche Wanda Ferro alla Regionali. Siamo qua per contestare le politiche scellerate del centrosinistra in tema di immigrazioni: sono persone, gli immigrati, che hanno diritto ad una vita dignitosa e noi non abbiamo le capacità di poter realizzare le loro speranze. Noi non rispettiamo le normali norme di civiltà e legalità che vigono e vengono rispettate in tutto il mondo e in Europa in principal modo. L’Italia – ha concluso Meloni – è stata abbandonata dall’Unione Europea incapace di prendersi le proprie responsabilità”.

Leggi qui!

La rassegna “Cabaret al Castello” parte con la comicità dei Falsi D‘autore (RC)

Ritorna anche quest’anno la rinomata rassegna “Cabaret al Castello”, inserita all’interno del Festival Nazionale del …