Home / CITTA / Messina: tavolo tecnico di coordinamento per il Corteo storico e Palio d’Agosto

Messina: tavolo tecnico di coordinamento per il Corteo storico e Palio d’Agosto

Si è svolto nella sala riunioni del Comando della Capitaneria di Porto di Messina il “Tavolo Tecnico”, convocato dal responsabile dell’Autorità Marittima dello Stretto e comandante della Capitaneria di Porto c.v. Antonino Samiani per definire le attività di coordinamento del Corteo Storico Navale e del Palio d’Agosto “Trofeo Don Giovanni d’Austria”.
Il Palio e lo Spettacolare sbarco di Don Giovanni d’Austria si svolgeranno nel pomeriggio di domenica 10 agosto 2014, con partenza da Grotte e arrivo nel porto turistico della “Marina del Nettuno” lungo la passeggiata a mare.
Il tavolo tecnico riservato alla componente navale, è stato presieduto dal comandante Samiani, con il prof. Vincenzo Caruso direttore artistico dell’Associazione Culturale “Aurora” ideatrice e coordinatrice dell’evento, presenti gli Assessori del Comune di Messina Filippo Cucinotta alle Politiche del Mare e Tonino Perna alla Cultura.
Sono intervenuti ai lavori: il colonnello Giuseppe Minutoli Comandante del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza, il c.f. Domenico Luppino del Comando Logistico della Marina Militare di Messina, il funzionario responsabile della Sezione Navale dei Vigili del Fuoco Nicolò Bellinghieri, il Presidente della Lega Navale di Messina Carmelo Recupero, il rappresentante della Marina del Nettuno Danilo Blandina, il Presidente della Fondazione Salonia avv. Dimitri Salonia, il rappresentante della Polizia Municipale di Messina Sezione Marittima comm. Stellario Repici, il Presidente della Guardia Costiera Volontaria Centro Operativo di Messina Agostino Florio, il Presidente del Nucleo Operativo di Messina Ernesto Miano, il Vice Presidente della comunità ellenica a Messina Tanos Liossis, il Presidente dell’Associazione Nazionale Marinai Gruppo di Messina c.v. Luciano Grazioli e il rappresentante del team di Paradiso Alessandro Andronico.
I lavori sono stati aperti dall’intervento del Comandante Samiani, che ha introdotto i lavori e passato la parola al prof. Caruso il quale ha fatto un breve inquadramento storico dell’evento ed è passato alle fasi operative, con la divulgazione di un documento con la tabella di marcia oraria, luoghi e ordine di sfilamento, diversi gli interventi, che sono serviti a chiarire alcuni sviluppi del Corteo ed in particolare l’approdo e i giochi d’acqua delle unità rimorchiatori della società Capiece e Vigili del Fuoco. Caruso ha ricordato inoltre che l’Edizione 2014 del Corteo storico navale sarà caratterizzata dalla presenza di due velieri ammiraglia messi a disposizione dai F.lli Blandina e dalla Fondazione Salonia, che saranno scortate dalle feluche di Pippo Mancuso e Nino Arena. Le Feluche sono le storiche imbarcazioni usate dalla marineria messinese per la pesca del pescespada.
In conclusione l’Assessore Cucinotta si è complimentato con l’organizzazione per la grande professionalità dimostrata lo scorso anno “l’edizione 2013 è stato per me il primo evento sul mare veramente spettacolare, posso confermare che l’appuntamento con “Messina in Festa sul Mare”, da pregio alle manifestazioni dell’agosto messinese”.
L’Assessore Perna ha voluto ricordare il particolare momento che sta vivendo il Medio Oriente e questo appuntamento deve essere un momento di incontro tra le culture, che serva al dialogo e alla tolleranza”.
I lavori sono stati conclusi con l’appuntamento dato dal prof. Caruso per il prossimo 1° agosto alle ore 10.30 al Teatro Vittorio Emanuele, con la conferenza stampa di presentazione della manifestazione agostana e a seguire l’inaugurazione della mostra storico – iconografica “Messina nel Mediterraneo tra il XVI e il XVII secolo. Tra le rotte dei Mercanti e delle Galee armate”. Per ulteriori informazioni relative alle attività culturali svolte in questi anni dall’Associazione Aurora “Messina in Festa sul Mare – Don Giovanni d’Austria a Messina per la battaglia di Lepanto” è possibile consultare il sito  www.sullerottedilepanto.it.

Leggi qui!

Ferragosto sicuro: i Carabinieri blindano la Provincia di Vibo Valentia

I Carabinieri di Vibo Valentia, come l’anno passato, nella settimana di Ferragosto stanno intensificando i …