Home / CITTA / Primarie Pd: anche Censore ci ripensa e si ricandida

Primarie Pd: anche Censore ci ripensa e si ricandida

Di seguito la nota diffusa dal consigliere Bruno Censore

Il PD ha deciso di recuperare lo spirito vero delle Primarie, con il chiaro intento di lavorare affinché l’energia che sarà messa in campo dai candidati possa diventare un grande cantiere in grado di dare slancio al Partito democratico e all’intera coalizione.

Per questa ragione, con lo stesso spirito di sacrificio che mi ha accompagnato finora, non ho potuto far altro che accogliere l’invito che mi ha lanciato il PD, un partito aperto, che insegue e propugna un’idea della politica trasparente e che ha deciso di rilanciare con decisione quello strumento che può permettere ad iscritti, elettori e cittadini di partecipare alla scelta del candidato alla presidenza della Regione Calabria. Ecco perché, dunque, ho deciso di rivedere la mia decisione e di ripresentare la mia candidatura alle primarie, che non saranno assolutamente uno scontro ma una competizione leale, costruttiva, basata sulle idee e sui contenuti. Convinto di ciò, mi sembra scontato ribadire che chi vincerà le primarie sarà il candidato di tutti, con il quale noi tutti collaboreremo per vincere insieme la battaglia delle Regionali».

Leggi qui!

“Agosto in… Fiera a Messina 2018”: la programmazione sino a martedì 28 agosto

Ecco la nuova programmazione di “Agosto in… Musica” & “Agosto in…Teatro”. Questa sera verrà recuperato …