• Home / CITTA / Vibo, concorso Aterp: precari impediscono svolgimento

    Vibo, concorso Aterp: precari impediscono svolgimento

    Si erano presentati in 800 per
    sostenere le prove di un concorso per l'assunzione di quattro
    istruttori all'Aterp (l'azienda per l'edilizia popolare) di
    Vibo Valentia, ma dinanzi ai cancelli dell'Istituto magistrale
    hanno trovato i precari dello stesso ente gia' incatenati. Sul
    luogo e' intervenuta la polizia di Stato, che ha tentato di
    ristabilire lo svolgimento delle prove e l'ordine pubblico
    senza pero' riuscirvi. Motivo per cui le prove sono state
    rinviate a data da stabilirsi. E' il secondo concorso, sempre
    bandito dall'Aterp che salta in questo ultimo mese dell'anno.
    Una settimana addietro analoga fine ha subito il concorso ad
    altri quattro posti di collaboratore amministrativo a cui si
    erano presentati in 400. La motivazione in questo caso e'
    dovuta alla mancanza del segretario della commissione dovuta a
    malattia. Ma alla base del tutto, sull'interno concorso
    dell'Aterp di Vibo, retta da un commissario, c'e' stato
    l'altola' dei sindacati nei confronti della Regione, che
    parlano di illegittimita'. Adesso si sono uniti anche i precari
    che da anni lavorano per quell'Ente e che si sentono
    scavalcati. E per questo sono anciora' li' in catene. (AGI)